Future Food Institute a Napoli per il G20: tutti gli appuntamenti

Future Food Institute a Napoli per il G20: tutti gli appuntamenti

In occasione del G20 Ambiente, Clima ed Energia che andrà in scena a Napoli, il Future Food Institute ha dato vita ad una serie di eventi collaterali riconosciuti da All4Climate Italy del ministero per la Transizione ecologica: le date da segnare sul calendario sono il 22 luglio nella citta partenopea, mentre il 23 ed il 24 luglio a Pollica (Salerno).

“Il Future Food Institute – ha dichiarato la presidente del Future Food Institute Sara Roversi, come riporta l’agenzia Dire – allo scopo di promuovere e valorizzare il ruolo del cibo all’interno delle tematiche del G20, specie in occasione di questa prima presidenza Italiana, sta organizzando una serie di eventi collaterali alle ministeriali per noi più strategiche. Quella di Napoli, sul tema ambiente, clima ed energia è la terza tappa di questo viaggio, che sostiene il lavoro dei policy makers e rivendica la vitale importanza del cibo per le sue tante implicazioni culturali, sociali, istituzionali ed ambientali. A Napoli e a Pollica, sede del nostro campus internazionale Paideia su ecologia integrale e dieta mediterranea, porteremo decine di esperti da tutto il mondo ed ospiteremo anche il direttore generale della Fao, nostro partner principale per il programma su cibo, clima e innovazione, che comprende la formazione di centinaia di climate shapers. Uniamo così l’attivismo della società civile, la responsabilità imprenditoriale italiana e la politica internazionale, per generare un impatto significativo e garantire la costruzione di un futuro corale e sostenibile”.

Il programma completo

Durante il primo appuntamento nel capoluogo campano ci saranno degli incontri per capire il connubio tra ambiente e cibo per dimostrare l’impegno della scienza a sviluppare soluzioni che vogliono ridurre il nostro impatto sull’ambiente. Questo progetto fa parte di Food For Earth, una iniziativa a lungo termine organizzata dal Future Food Institute e dalla Fao.

Il giorno dopo al Castello dei Principi Capano di Pollica ci sarà la presentazione del libro “Vi teniamo d’occhio”, di Potito Ruggiero, greenager e attivista ambientale, edito da Baldini & Castoldi e scritto insieme all’autore Federico Taddia, con il contributo scientifico di Elisa Palazzi. Nella stessa giornata ci sarà un incontro sul tema delle disuguaglianze e le pari opportunità in materia di istruzione, salute, occupazione e sviluppo umano. In anteprima mondiale ci sarà la presentazione della ricerca “Nutrition for All”.

Il 24 luglio, nella terza ed ultima giornata, ci sarà un incontro con la comunità e le istituzioni locali sul Mediterraneo come modello di stile di vita sostenibile, nella cornice della strategia Future Food Institute a Napoli per il G20: tutti gli appuntamenti