bit 2022

Giornata conclusiva per BIT 2022 a Milano

In questi giorni si sta svolgendo a Milano BIT 2022, la manifestazione che mette al centro il turismo italiano con circa 900 espositori e la partecipazione delle Regioni italiane. Sono presenti anche città e territori come Bergamo e Brescia che saranno capitali della cultura nel 2023. Enit l’agenzia nazionale del turismo, porta al BIT molte novità importanti ma soprattutto i tanti progetti legati al suo impegno per riportare il turismo in Italia al centro dell’attenzione. Come? Rendendo il paese più competitivo in questo settore strategico.

Come già annunciato Milano è presente a BIT 2022 con due stand dedicati, per promuovere la città come meta turistica internazionale. Sono tanti gli eventi in programma che termineranno oggi con la chiusura della manifestazione. All’apertura di BIT 2022 anche la presentazione della nuova Brand Identity dell’Agenzia, presentata presso lo stand Italia e che rispecchia la strategia di riposizionamento, ripensamento della mission e della vision di Enit.

BIT 2022: gli eventi principali

Tra gli altri appuntamenti che si sono susseguiti c’è anche la conferenza stampa dedicata alla partnership tra Enit e Netflix; tema principale la valorizzazione dell’impatto delle produzioni locali sul turismo in Italia. L’apertura della manifestazione invece ha visto l’attesa conferenza con le anticipazioni sui contenuti della prima edizione del Unwto Global Youth Tourism Summit. L’evento si terrà dal 27 giugno al 3 luglio 2022 a Sorrento. Oltre cento ragazzi dai 13 ai 17 anni e provenienti da molti paesi del mondo, saranno attesi per affronteranno vari temi relativi al futuro del turismo internazionale, visto dalla loro prospettiva. Accanto ai tanti giovani saranno presenti anche i Ministri del Turismo e altre importanti personalità del mondo del turismo, dello spettacolo e della scienza.

BIT 2022: la giornata conclusiva

Per la giornata conclusiva della manifestazione che è oggi 12 aprile, il programma di BIT 2022 prevede alcuni seminari che hanno come focus i “Mercati emergenti e turismo domestico, la promozione per il posizionamento competitivo del turismo italiano”.