fonti rinnovabili

Giornata mondiale del Vento, ANEV: eolico contro la crisi energetica

Come ogni anno, il 15 giugno ci sarà la Giornata mondiale del Vento, una campagna organizzata da ANEV dedicata alle rinnovabili e all’eolico. In questa occasione ci sono spesso molti eventi sparsi sul territorio italiano, da Nord a Sud. Per questo vi segnaliamo il convegno ANEV dal titolo Eolico per affrontare la crisi energetica che andrà in scena dalle ore 14:30 alle ore 17:30.

Esperti e rappresentanti istituzionali parleranno della situazione attuale che riguarda le energie rinnovabili e l’eolico. Un tema molto delicato che porterebbe il nostro Paese a svincolarsi dai combustibili fossili che arrivano da altri Stati. Presenzieranno all’evento, moderato dal presidente dell’ANEV Simone Togni:

  • il presidente Commissione VIA Massimiliano Atelli
  • il presidente 10ª Commissione permanente (Industria, commercio, turismo) Gianni Pietro Girotto
  • la deputata VIII Commissione (ambiente, territorio e lavori pubblici) Rossella Muroni
  • il deputato X Commissione (attività produttive, commercio e turismo) Luca Squeri
  • il deputato X Commissione (attività produttive, commercio e turismo) Gianluca Benamati
  • il direttore Strategie di Sviluppo Rete e Dispacciamento TERNA Francesco Del Pizzo
  • il presidente AIEE GB Zorzoli
  • il presidente Legambiente Stefano Ciafani.

Proprio Legambiente sarà protagonista, alle ore 17:30, della presentazione Guida turistica dei parchi eolici italiani, edizione 2022. Sarà possibile partecipare agli eventi online al seguente link.

Giornata mondiale del Vento 2022: convegno ANEV

Giornata mondiale del Vento: le altre iniziative di ANEV

Le iniziative di ANEV per la Giornate mondiale del Vento non finiscono qui. L’associazione ha lanciato un reel insieme a dei personaggi molto amati sui social network proprio per sensibilizzare anche i giovanissimi sul tema dell’eloico. Stiamo parlando dei fratelli Claudio e Fabrizio Colica, meglio conosciuti come Le Coliche, e Riccardo Cotumaccio.

Nel reel disponibile su Instagram (diretto da Massimo Bulgarelli), i fratelli Colica interpretano due politici che discutono della crisi energetica e propongono come soluzione per risolvere tutto il carbone, le fonti fossili e il petrolio. A questo punto entra in scena Cotumaccio che propone la soluzione dell’energia eolica al grido di “Non c’è vento da perdere!”. Ha dichiarato il Presidente dell’ANEV Simone Togni:

Affidare a Le Coliche e a Riccardo Cotumaccio il compito di ironizzare sull’approccio che spesso abbiamo incontrato rispetto al tema dell’energia è un modo per esorcizzare le paure di non essere ascoltati. Inoltre per diffondere la cultura dell’eolico ad un pubblico più vasto, arrivando anche a chi si chiede come mai in Italia siamo così indietro con le rinnovabili.

Le Coliche e Riccardo Cotumaccio