Giornata mondiale della bicicletta

Giornata mondiale della bicicletta: il report Ipsos

In occasione della Giornata mondiale della bicicletta che si celebra il 3 giugno, l’istituto di ricerca di mercato Ipsos ha realizzato un sondaggio sulla mobilità sostenibile, utilizzo e percezione della bicicletta per gli italiani e per altri 27 Paesi.

Secondo gli italiani questo mezzo di trasporto ha un ruolo fondamentale per la diminuzione delle emissioni di carbonio e anche per evitare il traffico.

Giornata mondiale della bicicletta: i dati

In realtà però nel nostro Paese solo il 57% dei protagonisti dell’indagine conferma di saper andare in bicicletta e il 49% di averne una da poter usare per gli spostamenti quotidiani. Il 26% invece la usa per fare sport, mentre il 10% per andare sul posto di lavoro. Solo l’8% utilizza il servizio di bike sharing.

Nonostante la bicicletta abbia un ruolo chiave in alcuni luoghi è pericoloso utilizzarla. In altri Paesi, come la Cina, il Giappone e i Paesi Bassi, viene percepita come un mezzo di locomozione sicuro. Secondo gli italiani i ciclisti spesso non rispettano le regole del codice stradale, diventando così a loro volta un pericolo per le automobili, per i pedone e per se stessi. Nello specifico:

  • il 76% degli intervistati pensa che i ciclisti della propria zona spesso non rispettino le regole del traffico
  • Il 70% degli intervistati pensa che i ciclisti rappresentano un pericolo tanto per i pedoni quanto per le automobili o moto/motorini
  • Il 68% degli intervistati pensa che i ciclisti rappresentino un pericolo per gli automobilisti

Attualmente però nelle città italiane l’infrastruttura ciclistica ancora non è delle migliori. Il 71% degli intervistati pensa che i propri comuni debbano dare priorità ai lavori su questo tipo di aree piuttosto che per le automobili. Basti pensare che nel nostro Paese la bicicletta riscuote l’81% dei consensi e la bici elettrica il 77%. A seguire troviamo l’automobile (68%), le moto e i motorini (60%), il monopattino (39%) e il camion (34%).