Global Compact Network Italy: il 3 novembre webinar per il lancio della pubblicazione “Imprese Multiculturali OIM-UNGC”

La pubblicazione “Unire le competenze, valorizzare le diversità: l’impresa multiculturale come modello emergente”, si inserisce nel quadro del progetto E-merge, iniziativa implementata dall’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (OIM) a sostegno dell’imprenditoria multiculturale, grazie al supporto del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

L’evento di lancio della pubblicazione è co-organizzato con UN Global Compact Network Italy, agenzia ONU con il mandato di allineare le aziende sui 10 principi legati ai diritti umani, all’etica del lavoro, alla sostenibilità ambientale e al contrasto alla corruzione, e di promuovere il loro contributo al raggiungimento dei Sustainable Development Goals (SDGs). Global Compact Network Italy vanta circa 340 aderenti, business e non business, di cui 250 aziende di piccole, medie e grandi dimensioni.

La presentazione della pubblicazione sarà il punto di partenza dell’evento, dal quale si aprirà un panel che toccherà diverse tematiche legate alle imprese multiculturali, tra cui: la multiculturalità e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, il contributo del settore privato al raggiungimento degli SDGs, la multiculturalità come motore di innovazione, l’importanza del diversity management per le imprese.

REGISTRAZIONE 

Una volta registrati si otterrà il link di accesso.

PROGRAMMA
10:30 – 10:45 Introduzione e saluti
Leonardo Bencini Ministro Plenipotenziario, Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione
Internazionale, DGCS
Laurence Hart Direttore, OIM, Ufficio di Coordinamento per il Mediterraneo
Daniela Bernacchi Segretario Generale, UN Global Compact Network Italy

10:45 – 11:05 Presentazione pubblicazione
Prof. Andrea Lasagni Università di Parma – Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali

11:05 – 11:45 Panel “Imprese multiculturali, innovazione, export e sostenibilità”
Moderatore: Laurence Hart, Direttore dell’Ufficio OIM di Coordinamento del Mediterraneo
Relatori:
Alberto Paolini Socio fondatore, Nun Taste of Middle East
Francesca Magliulo Head of Sustainability and CSR, Edison EDF Group
Madi Sakandé Manager, New Cold System srl
Matthieu David Direttore Generale, Candriam Investors Group Italia
Daniela Bernacchi Segretario Generale, UN Global Compact Network Italy

11:45 – 12:15 Q&A

12:15 – 12:30 Conclusioni