Greenaccord: Dialogo e pace? Si ricostruiscono anche a tavola. A Roma il 4

La cucina come strumento di condivisione e di dialogo. Il cibo come mezzo per combattere rigurgiti razzisti e ritrovare il filo conduttore che accomuna i popoli. Poche cose infatti sono tanto universali e trasversali alle diverse culture da poter essere trasformato in elemento di pace, di congiunzione e di inclusione.

Ma il valore del cibo, nella società consumistica e votata al profitto, è troppo spesso trasformato nell’ennesima forma di profitto che danneggia la salute, le popolazioni locali e l’ambiente. Occorre un cambio di passo per riconsegnare a questo elemento fondamentale per la vita collettiva i suoi valori positivi. Come riuscirci?

“Le cose da fare non mancano: rivoluzionare gli stili di consumo, ripensare le tecniche di produzione e ricostruire le filiere agricole facendo riscoprire loro i saperi tradizionali, in modo da ridurre l’impatto ambientale e sociale dell’agricoltura e riaffermare la centralità dei piccoli produttori”. L’analisi è di Alfonso Cauteruccio, presidente di Greenaccord Onlus, associazione di giornalismo ambientale che il 4 dicembre prossimo, insieme alla Regione Lazio e all’Arsial (Agenzia Regionale per lo Sviluppo e l’Innovazione dell’Agricoltura del Lazio) organizza a Roma nell’Aula Magna dell’Augustinianum una giornata di studio “Attorno al cibo per costruire dialogo, incontro, confronto e pace”.

Nel corso dell’incontro verranno raccontate storie di integrazione rese possibili dalle produzioni alimentari. Tra queste l’esperienza di Semi di Libertà Onlus, che ha realizzato un microbirrificio all’interno del carcere romano di Rebibbia e il ruolo dell’agricoltura sociale in favore delle persone con disabilità attraverso la testimonianza di Salvatore Stingo, presidente Agricoltura Capodarco.

Altre news dai Punti Sostenibili (Archivio)

L’ASviS lancia il sito SaturdaysforFuture.it e invita a organizzare iniziative sul consumo

Far diventare il sabato, quando gran parte delle persone fa la spesa settimanale, il giorno

Redazione 12-09-2019

CCPB: SANA 2019, il biologico è la via sostenibile per l’agroalimentare

“Il biologico conferma la sua crescita sia nel mercato interno, sia nell’export. Nell’ultimo anno i

Redazione 12-09-2019

Roccolo Run, la corsa plastic free che raccoglie le scarpe usate per le missioni

Una corsa green in tutto. Inizialmente prevista a maggio e rinviata per maltempo, è in

Redazione 12-09-2019

Too Good To Go; l’app contro lo spreco alimentare arriva a Roma

To Good To Go, l’app che combatte lo spreco alimentare, arriva a Roma. Nata nel

Redazione 12-09-2019

ARRIVA A MILANO LA STRADA AL GRAFENE

Parte a Milano la sperimentazione dell’asfalto al grafene: Iterchimica, azienda italiana leader mondiale nel campo

Redazione 11-09-2019

ACCORDO CARREFOUR ITALIA E COLDIRETTI PER VALORIZZARE IL MADE IN ITALY

Carrefour Italia e Coldiretti annunciano l’arrivo nei punti vendita Carrefour Italia di un primo paniere

Redazione 11-09-2019

AIM e ATM organizzano l’incontro “Milano full electric. L’evoluzione del trasporto pubblico”

AIM – Associazione Interessi Metropolitani e ATM invitano a partecipare all’incontro “Milano full electric. L’evoluzione

Redazione 10-09-2019

Il Festival dell’eMobility a Palazzo Lombardia di Milano dal 26 al 28 settembre

Sono tre gli incontri di avvicinamento alla 3° edizione di e_mob, il Festival dell’eMobility in

Redazione 09-09-2019