Il 10 febbraio a Milano corso di cesteria introduttivo e di approfondimento

Domenica 10 febbraio, dalle 9:30 alle 18 circa, a Milano, Andrea Magnolini autore di “Fare i cesti ” edito da Terra Nuova terrà un corso di cesteria.
L’arte dell’intreccio è una delle pratiche più antiche dell’uomo: Partendo da semplici rami, foglie e altre fibre vegetali si possono creare contenitori belli, robusti, leggeri e duraturi.
L’intreccio è qualcosa che somiglia a una danza fra le mani della persona e la natura.
Basta conoscere quali piante e quali caratteristiche devono avere, quando raccoglierle e come prepararle.
Ecco che intrecciando ci si rende conto che attorno a noi c’è una grande abbondanza: salice, olivo, vitalba, canne palustri, sanguinello, olmo… una ricchezza pronta per creare le proprie sfumature.
– L’intreccio
Il fondo, le pareti, i bordi e i manici. Verranno mostrati anche intrecci tradizionali italiani ed esteri
– Perché imparare a far cesti nel 2019?
In un’epoca dominata dal consumismo, imparare a fare un oggetto artigianalmente, con amore, senza acquistare nulla, imparare a concentrarsi e stare nel presente può essere una piccola rivoluzione che porta a nuove scoperte.
Ognuno porterà a casa il cesto fatto.

Verrà proposto un momento di meditazione a metà giornata secondo il metodo Heartfullness e vedremo come, l’effetto sulla mente cambia anche l’approccio con il lavoro manuale.
“Ogni cosa fatta con amore diventa creativa.” DAJI
Costo del corso: 20 euro a persona, per il rimborso materiale proveniente da piante locali e raccolto a mano.
Cosa portare: forbici da potatura, un coltellino ben affilato (chi può), vestiti e scarpe da poter sporcare. Qualcosa da condividere per il pranzo.

Per informazioni:
a.magnolini@gmail.com
www.passileggerisullaterra.it