Il futuro è sociale. Diamo forza al welfare

Ogni giorno milioni di persone si impegnano e partecipano attivamente perché credono in un Paese più giusto e solidale, a partire dal rispetto verso coloro che più stanno pagando i costi della crisi e che rischiano di non avere più diritto ai propri diritti.

Conferenza stampa venerdì 6 novembre 2015 ore 11
via Marsala 95, Roma, Stazione Termini
presso Binario 95 – coop Europe Consulting

Partecipano :

Stefano Tassinari,
vice presidente nazionale ACLI, coordinatore Consulta welfare del Forum Terzo Settore

on. Ileana Piazzoni,
Commissione Politiche Sociali, Camera dei Deputati

coordina: Gianni Palumbo, portavoce Forum TS del Lazio.

Milioni di cittadine e cittadini credono che la fiducia e la voglia di investire sul futuro può ripartire se, col concorso di tutta la comunità, si realizza una rete di politiche e servizi per l’infanzia, gli anziani, le famiglie, per la lotta a ogni forma di esclusione e povertà.
E’ ormai un fatto certo che nei Paesi dove c’è più Welfare c’è più crescita e sviluppo.
A partire da questo impegno e puntando ad un obiettivo alto per comunità attive e solidali il Forum Terzo Settore del Lazio che rappresenta 35 reti di associazioni e volontariato, cooperative e imprese sociali e le ACLI chiedono di:
1. Investire nel welfare. Da Sud a Nord
2. Garantire i livelli essenziali delle prestazioni
3. Far crescere il lavoro sociale
4. Partecipare alla programmazione e all’organizzazione nazionale e locale del welfare
5. Trasparenza
Partecipazione, trasparenza ed eticità sono la vera lotta contro ogni forma di spreco, di speculazione, di corruzione, di clientelismo e di finto Terzo Settore.

È possibile firmare l’appello.