Il Servizio Pubblico della distribuzione in relazione ai cambiamenti. Il 28 e 29 ottobre

Riparte la nuova edizione del Tour, giunto ormai alla sesta edizione grazie ad un format che ha convinto e catturato il consenso anche dei più scettici.

Che cos’è il Servizi a Rete TOUR?
Non è una fiera e neppure un convegno, ma una nuova formula di incontro e comunicazione che, pur tenendo conto delle dinamiche tradizionali, non manca di rispondere a quelle che sono le legittime esigenze delle aziende: far conoscere i propri prodotti e tecnologie suscitando interesse; e quelle dei gestori: essere aggiornati su tutte le novità e tecnologie innovative di un mercato in continuo fermento.
In questo modo chi deve vendere, e chi deve acquistare, si troveranno faccia a faccia in un reciproco scambio di opinioni, informazioni, esigenze. Attraverso la formula dello speech, si potrà assistere ai vari interventi di presentazione anche in maniera discontinua, senza l’obbligo di rimanere incollati alla sedia trascurando le indispensabili pubbliche relazioni che sono il vero focus di ogni incontro.

Gli interventi
Riguarderanno casi applicativi reali presentati dai migliori esperti di tutte le utility d’Italia che metteranno a fattor comune le proprie esperienze dirette. Una formula vantaggiosa anche per le aziende che hanno contribuito alla realizzazione delle opere descritte giacché il buon risultato dell’attività sarà confermato da chi effettivamente ne ha preso parte.

La parte espositiva
Ogni azienda coinvolta nelle varie case history che verranno illustrate, sarà presente con un desk in modo da offrire possibilità di approfondimento a tutti i partecipanti.

Ci saranno tutti
Viveracqua – il consorzio dei gestori del servizio idrico integrato del Veneto – conferma la presenza delle 12 utilities della regione che parteciperanno con i propri responsabili tecnici. Verrà illustrata la situazione delle varie utilities mettendo in luce le criticità, a cui presto si dovrà intervenire, ed anche i migliori risultati di ciò che si è già fatto. Un punto della situazione che sarà anche un suggerimento per tutti coloro che in qualche modo vorranno far parte delle attività dei prossimi anni.

Mai fermarsi
L’edizione 2020 è una sfida di un mondo (quello del servizio pubblico) che non si è mai fermato e che il 28 e il 29 ottobre si incontrerà da Piave Servizi a Codognè (Treviso), un mondo che avrà nei prossimi mesi un’impennata verticale.
Se sei un ingegnere o un tecnico di un’azienda, di uno studio di progettazione o di una utility oppure fai parte di un’istituzione che opera in questo ambito, Servizi a Rete TOUR sarà l’occasione per “riprendere i contatti” in presenza.
La partecipazione è gratuita, è sufficiente iscriversi QUI