Il settore privato e la sfida dello sviluppo sostenibile: nuove evidenze e nuove politiche

Le imprese italiane stanno inserendo i temi dello sviluppo sostenibile nelle proprie strategie? Quali sono le loro prospettive in risposta alla crisi? L’Istat ha di recente pubblicato sul tema interessanti evidenze, mentre il governo sta lavorando per incentivare la ripresa del sistema economico e programmando interventi per la trasformazione del Paese nel medio termine, anche alla luce delle priorità definite dall’Unione europea.

Della sfida che lo sviluppo sostenibile rappresenta per il settore privato e per il governo discuteranno nel corso dell’evento Enrico Giovannini, Portavoce dell’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS) e Roberto Monducci, Capodipartimento per la produzione statistica dell’Istat insieme ad Antonio Misiani, Viceministro dell’Economia e delle Finanza.

Nel corso dell’evento, organizzato dall’ASviS in collaborazione con l’Ansa e che sarà moderato dal direttore Luigi Contu, verranno presentate le recenti informazioni statistiche disponibili sul sistema economico italiano e lo sviluppo sostenibile, le proposte dell’ASviS per fronteggiare la crisi e avviare il Paese su un sentiero di sviluppo sostenibile e le priorità su cui il governo intende disegnare il piano per la resilienza e la ripresa.

Programma di oggi 30 giugno alle 15

Moderatore: Luigi Contu, Direttore Ansa
Le imprese italiane tra risposta alla crisi e sviluppo sostenibile
Roberto Monducci, Capodipartimento per la produzione statistica, Istat

Le proposte dell’ASviS per portare l’Italia su un sentiero di sviluppo sostenibile
Enrico Giovannini, Portavoce dell’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS)

I piani del Governo per il futuro dell’Italia
Antonio Misiani, Viceministro dell’Economia e delle Finanze
L’evento sara trasmesso in diretta streaming su:

www.asvis.it
www.ansa.it
Pagina Facebook ASviS
Pagina Facebook Ansa