mappa smog milano

Inquinamento aria Milano: la mappa per conoscere i livelli di biossido di azoto

L’inquinamento dell’aria a Milano è purtroppo una certezza confermata anche da una mappa interattiva, elaborata da Cittadini per l’aria Onlus, che tutti possono utilizzare.

Con questa piantina interattiva è possibile conoscere la concentrazione annua di NO2 nella strada della propria casa o in quella dove si lavora, oppure nella via dove si trova una scuola. Ma vediamo di seguito come funziona la mappa dello smog di Milano.

Inquinamento aria Milano: la mappa dello smog

Il biossido di azoto (NO2), che proviene dai veicoli diesel che percorrono le vie di Milano, causa la morte prematura di 1500 persone ogni anno nel capoluogo lombardo. Un dato allarmante che deve far riflettere su quanto sia urgente un piano concreto da attuare nel più breve tempo possibile per far sì che non ci siano più morti per inquinamento dell’aria.

L’associazione Cittadini per l’aria ha voluto mettere a disposizione di tutti, uno strumento molto utile per conoscere rapidamente la stima più dettagliata sulle concentrazioni di inquinamento da traffico a Milano. La mappa dello smog è infatti accessibile online e può essere consultata in due modi differenti:

  • Inserendo un indirizzo di residenza o di lavoro, si ottengono sia i livelli di inquinamento, sia le stime di quali possano essere i danni per la salute (aumento del rischio di mortalità e di infarto per gli adulti, l’asma e le patologie respiratorie per i bambini e i ragazzi);
  • Inserendo una scuola.

Nei pressi di piazzale Loreto per esempio, una delle aree più inquinate di Milano, sono concentrate circa una dozzina di scuole. Qui bambini e ragazzi ogni giorno respirano un livello di biossido di azoto intorno ai 55 microgrammi per metro cubo come media annuale. Un dato piuttosto negativo se si pensa che la legge europea impone di non superare il limite di 40.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha aggiornato questa soglia nel 2021 facendola scendere addirittura a 10 microgrammi, limite entro il quale rientrare per proteggere la salute.

La mappa consultata in base alla posizione delle scuole dimostra come oltre mille istituti scolastici, tra asili, elementari, medie e licei, siano collocati a ridosso delle grandi arterie stradali che per livello di smog sono un reticolato rappresentato sulla mappa con un viola intenso.