L’appello di AmiCOniglio Onlus

Dopo l’allarme di sovrappopolazione dei canili, chiusi al pubblico per le misure di contenimento del contagio da Covid-19, una nuova emergenza: anche i conigli domestici vengono abbandonati.

L’associazione AmiCOniglio Onlus, che da anni si occupa della cura di questi animali, ha lanciato un appello sui social per trovare stalli, cioè affidi temporanei, su Roma. Se la cosa vi interessa, ecco 10 cose da sapere sui conigli.
1. Non sono Roditori, come i criceti, seppur evolutivamente molto vicini ad essi, ma Lagomorfi.
2. Sono animali crepuscolari, cioè sono maggiormente attivi nelle prime ore della mattina e di sera.
3. Hanno bisogno di uno spazio vitale di almeno un metro quadro, il che vuol dire che non possono vivere nelle gabbie tradizionalmente considerate “per conigli”.
4. La loro alimentazione deve essere prevalentemente a base di fieno, che non deve mai mancare. Il coniglio, infatti, deve avere sempre a disposizione cibo, per evitare la stasi gastrointestinale, che è tra le prime cause di morte.
5. Se adeguatamente educati, i conigli imparano a usare la lettiera senza sporcare in casa, come tutti gli altri animali domestici.
6. È importante assicurare loro le giuste cure veterinarie, rivolgendosi a un veterinario per animali esotici, nella cui specializzazione rientra stranamente il coniglio. È consigliabile sterilizzare l’animale, una volta raggiunta la giusta età, per evitare complicazioni come il cancro, e vaccinarlo.
7. Necessitano di compagnia durante il giorno, da parte del proprio guardiano o di un conspecifico. Tuttavia, far legare due conigli può risultare complesso e richiede molta pazienza.
8. Non fanno versi, ma sanno esprimersi. Se saltano, mostrano la pancia e digrignano i denti sono sereni e si fidano di voi.
9. Sanno farsi rispettare: mostreranno disappunto sbattendo a terra le zampe posteriori o grugnendo. In tal caso meglio allontanarsi.
10. Possono superare i dieci anni d’età: sono, quindi, compagni per la vita.
Per maggiori informazioni sui conigli, sugli affidi e sugli stalli su Roma, è possibile contattare AmiCOniglio Onlus, tramite la loro pagina Facebook o agli indirizzi mail affidi@amiconiglio.it e volontari@amiconiglio.it.

di Elena Sofia Midena