Torino parcheggio Martini Mauri

Lavori di riqualificazione del parcheggio Martini Mauri: il 3 giugno parte cantiere

Da lunedì 3 giugno 2024 inizieranno i lavori di riqualificazione del parcheggio “Martini Mauri”, situato in via Enrico Martini Mauri nell’area dell’ex Materferro a Torino. I lavori, che dureranno fino al 30 settembre, prevedono la completa riqualificazione del piazzale, che si estende su una superficie di 5.700 metri quadrati.

Durante i lavori, il parcheggio “Martini Mauri” non sarà utilizzabile. La via Martini Mauri rimarrà invece percorribile a senso unico, come già avviene. Il progetto è finanziato dal Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica nell’ambito del “Programma sperimentale di interventi per l’adattamento ai cambiamenti climatici in ambito urbano”.

Obiettivo migliorare la fruibilità dello spazio pubblico e la vivibilità urbana dell’area ma aumentare, nel contempo, la resilienza della città ai cambiamenti climatici, riducendo l’effetto delle ondate di calore e i danni causati da fenomeni di precipitazioni estreme.

Parcheggio Martini Mauri, come diventerà

Il parcheggio sarà dotato di una nuova pavimentazione: l’asfalto esistente verrà sostituito con una pavimentazione fresca e drenante che consentirà una migliore permeabilità del suolo e contribuirà a ridurre l’effetto isola di calore in città. In pratica la raccolta delle acque piovane avverrà in modo naturale grazie al nuovo fondo drenante.

Saranno piantati circa 80 nuovi alberi che, oltre a migliorare la qualità dell’aria, renderanno l’area più ariosa ed esteticamente piacevole. Nasceranno barriere alberate e un boschetto che contribuiranno a rendere l’area più verde e vivibile.

Prevista l’installazione di 10 nuovi lampioni con tecnologia a LED sistemati su pali alti circa 9 metri che garantiranno un minor consumo energetico e una migliore illuminazione notturna per rendere più sicura l’area mentre il numero dei posti auto rimarrà invariato ma saranno riorganizzati in modo più efficiente.