Guide

I nostri stili di vita hanno un forte impatto sull’ambiente in cui viviamo e la necessità di orientarsi verso scelte etiche è un’esigenza sempre più avvertita e sollecitata. Il diffuso interesse verso i temi della sostenibilità e del consumo critico è una tendenza che sta crescendo e raggiungendo pian piano i livelli di una coscienza collettiva.

Eco in città è un progetto integrato nato nel 2009, promosso da Pentapolis Onlus, al fine di diffondere modelli a basso impatto ambientale, attraverso attività culturali che si rivolgono agli enti pubblici, alla società civile, alle aziende, alle associazioni e ai media.

Eco in città è anche, uno speciale Osservatorio che rileva, annualmente, i trend secondo parametri ambientali e sociali. Una fotografia dettagliata dell’andamento dell’economia urbana green nei vari settori merceologici, analizzandone la dimensione quantitativa.

Cosa sono? Uno strumento utile sia per i residenti sia per chi è di passaggio: le Guide cartacee annuali di Roma e Milano sono un vademecum di consigli, idee e suggerimenti per vivere nella propria città adottando uno stile di vita rispettoso dell’ambiente. Pagine utili verdi che offrono una serie di preziose indicazioni per scoprire tutto ciò che è ecologico nel proprio contesto urbano.

 

fronte roma 2017Milano fronte 2017

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nota metodologica

I parametri generali utilizzati per l’inserimento di un “punto sostenibile” sono l’etica, l’impatto sull’ambiente e l’utilità sociale; ma anche la loro sostenibilità economica ovvero la capacità di creare occupazione con adeguato compenso.

Parametri generali:
1. Ambiente
2. Etica
3. Sostenibilità economica
4. Utilità sociale

Settore: Alimentazione/Ristorazione
1. Biologico
2. Vegetariano
3. Vegano
4. Equo-Solidale
5. Km Zero
6. Crudista

Settore: Abbigliamento
1. Artigianale
2. Locale
3. Fibre naturali
4. Usato

Settore: Cosmesi
1. Prodotti no ogm, non testati su animali, privi di:
• Petrolati
• Oli minerali
• Conservanti
• Coloranti sintetici

Settore: Arredamento
1. Certificazione Fcs e Pefc
2. Vernici atossiche
3. Materiali riciclati

Settore: Mobilità
1. Elettrico
2. Ibrido
3. Metano

Nella ristorazione e alimentazione vengono selezionati gli esercizi biologici, vegetariani, vegani e crudisti, e quelli dove si fa uso di prodotti del commercio equo e solidale. Si ritiene importante l’eliminazione delle barriere architettoniche (sale accessibili ai portatori di handicap) o un’attenta raccolta differenziata, l’utilizzo di lampadine a led e l’arredamento degli spazi con mobili riciclati o prodotti con legno proveniente da foreste controllate. Nota di merito: il coinvolgimento di categorie svantaggiate come i disabili, gli ex detenuti o coloro, che pur scontando ancora una pena, possono comunque produrre e imparare un mestiere, propedeutico al reinserimento nella società civile.
Nell’abbigliamento sono presenti le botteghe fair-trade, i negozi con merce priva di fibre chimiche, le piccole produzioni artigianali e locali, i mercatini dell’usato e tutte quelle attività commerciali che vendono merce prodotta senza uccisione di animali (accessori in ecopelle).
Nella cosmesi rientrani le bioprofumerie dove acquistare prodotti privi di petrolati, oli minerali e lanoline, conservanti, SLS e SLES, coloranti sintetici, materie prime transgeniche e naturalmente non testati sugli animali; o, infine, confezionati senza inutili imballaggi.
Gli arredi sono necessariamente quelli certificati Pefc (Programma per il riconoscimento di schemi nazionali di certificazione forestale) relativi a materie prime di origine europea e Fsc (Forest Stewardship Council) per le materie prime provenienti da foreste tropicali.
Nella mobilità vengono presi in considerazione i soli veicoli elettrici, ibridi e a metano. Si privilegia l’utilizzo della bicicletta, del bike sharing, car sharing, car pooling; viene incentivato il trasporto pubblico. Sono presenti tutti i punti vendita che propongono questa gamma di veicoli

Dove acquistare le Guide?

Si possono acquistare presso: librerie, edicole, negozi ecologici, esercizi commerciali biologici, botteghe equo-solidali, parchi, associazioni non profit, università, agriturismi, eventi e fiere di settore.

DISTRIBUTORE PER ROMA: MEDIALIBRI DIFFUSIONE

DISTRIBUTORE PER MILANO: BOOK SERVICE

Eco in città – Roma si acquista da:

LIBRERIE

Assaggi Srl
Dvdbs Srl
Feltrinelli Appia
Feltrinelli Colonna
Seccafico Libri&Giornali
Feltrinelli Giulio Cesare
Feltrinelli Libia
Feltrinelli Orlando
Libreria Dell’ Auditorium
Giufa’
Libreria Koob
Feltrinelli Argentina
Libraccio Outlet
Libreria Testaccio
Librerie.Coop C/O Eataly
Libroline
Macro Museo Arte Contemporanea Zetema
Scuola E Cultura Srl Ojetti
Libreria Termini
Libreria Tra Le Righe
Libreria Altroquando
Hop&Book
The Book
Scritti E Manoscritti
Pellicanolibri
Voltapagina Srl
Libreria Iaiamanu
Libreria Minerva
Historia Naturae

 

EDICOLE

Edicola Schinigoi
Edicola De Francesco
Liccardo Edicola
Insardi Edicola e Libri
Raparelli Edicola
Latini Edicola
Edicola Mariani
Serapioni Edicola
Edicola&Libri Ciocchetti
Silvi Edicola
Edicola Calvani
Edicola Salzarulo

Eco in città – Milano si acquista da:

Feltrinelli Buenos Aires
Feltrinelli Duomo
Feltrinelli Stazione Centrale
Feltrinelli Piazza Piemonte
Hoepli Via Hoepli 5
Internet Bookshop Via Verdi 8
Libreria Gruppo Anima Galleria Unione 1
Libreria Coop Via XXV Aprile 10
Finlibri Centro Commerciale Milanofiori Assago

Sono disponibili entrambe anche sul sito IBS e Macrolibrarsi