Legambiente Lazio rimuove rifiuti lungo il Fiume Aniene: continua il progetto #BetterWorld

Legambiente Lazio rimuove rifiuti lungo il Fiume Aniene: continua il progetto #BetterWorld

Legambiente e EY (il network mondiale di servizi professionali di consulenza) hanno lanciato nel 2020 il progetto #BetterWorld iniziato nel 2020 e che sta proseguendo anche quest’anno per spiagge e fondali puliti. Il 21 giugno a Roma c’è stato un evento con più di 200 volontari, durante il quale sono stati rimossi rifiuti lungo il Fiume Aniene all’altezza del Ponte delle Valli, in collaborazione con l’Ufficio di Scopo dei Contratti di Fiume della Regione Lazio e con il patrocinio di RomaNatura.

Le dichiarazioni

“Quella di oggi è un’iniziativa importante, in un momento storico in cui sempre più aziende scelgono di rivoluzionare il proprio modo di gestire la vita negli uffici – hanno detto Serena Carpentieri vicedirettrice nazionale di Legambiente e Roberto Scacchi, presidente di Legambiente Lazio, come riporta il sito di Legambiente Lazio – A ricevere benefici da questo progetto non sarà però solo EY bensì tutta la comunità. Il percorso di sostenibilità iniziato dall’azienda prevede infatti diverse iniziative di educazione ambientale e partecipazione a campagne di cittadinanza attiva di Legambiente che stimoleranno il miglioramento dei territori insieme a tutte le realtà locali”.

Nelle prossime settimane la campagna continuerà con altri appuntamenti, in modo che il mare possa essere alleggerito dal grande peso di una gestione dei rifiuti insufficiente e dallo smaltimento illecito. In un momento difficile come quello che sta attraversando l’Italia dallo scorso anno è fondamentale lanciare un messaggio di speranza.

Oggi ragionare in termini di sostenibilità ambientale e sociale è un dovere, soprattutto per le grandi aziende. EY con il suo impegno e quello delle sue 6.000 persone vuole avere un impatto positivo sulla società. Eliminare l’utilizzo di bottiglie e bicchieri di plastica è il primo passo di una partnership tra Legambiente e Fondazione EY Italia Onlus di cui siamo molto orgogliosi”, ha aggiunto Donato Iacovone, AD di EY in Italia e Managing Partner dell’Area Mediterranea.