wi-fi metro

Wi-Fi e 5G gratuiti sulla metro Linea 1 di Napoli

Non finiscono le novità per la metropolitana Linea 1 di Napoli, a bordo arrivano Wi-Fi e 5G gratuiti. Se fino a qualche tempo fa la città partenopea risultava fanalino di coda su 36 grandi città europee per quanto riguarda mobilità urbana e qualità dell’aria, ora sembra essere in ripresa.

Entro la fine del 2022, massimo inizio del prossimo anno, sulla metro sarà possibile connettersi ad internet e telefonare senza problemi di segnale. Questo nelle grandi città accade già da qualche anno, tuttavia con l’introduzione dei nuovi treni sulla Linea 1 non mancano ulteriori aggiornamenti per stare al passo con i tempi.

Metro Napoli, Wi-Fi e 5G gratuiti: come funziona

Per avere Wi-Fi e 5G gratuiti verranno inserite delle antenne di ultima generazione, capaci di mantenere attive la linea telefonica e quella internet nelle gallerie. Si tratta di una fitta rete che permetterà di far viaggiare il segnale sottoterra. Percorso non proprio così facile considerando snodi e curve.

Le antenne faranno correre anche il segnale 5G che potrà essere sfruttato da qualsiasi compagnia telefonica che lo richiederà. Ovviamente il servizio sarà gratuito per i pendolari che utilizzano la metro ogni giorno o a spot: sarà possibile navigare e telefonare sia sulle banchine, sia all’interno dei treni.

Per fare ciò gli utenti dovranno cliccare su un link di ANM messo a disposizione per il servizio e fare log in con i propri dati. In questo modo ogni persona riceve dati per accedere e navigare oppure chiamare senza interruzioni di segnale.

Ricordiamo che nel frattempo i nuovi treni ridurranno anche i tempi di attesa: ogni nuovo veicolo avrà una capienza adatta a trasportare 1264 persone contro le 800 delle vetture che hanno circolato fino ad oggi. Inoltre sono previste anche l’aria condizionata e le “porte full glass“. Nei prossimi mesi arriveranno ulteriori modelli per diminuire maggiormente il tempo di attesa fra l’arrivo di un convoglio e l’altro.