MINIWATT: TERNA INAUGURA A ROMA IL NUOVO ASILO NIDO AZIENDALE

Terna ha inaugurato MiniWatt, il nuovo asilo aziendale realizzato a Roma presso la sede centrale del gestore della rete elettrica di trasmissione nazionale. Alla presenza di Valentina Bosetti e Stefano Donnarumma, rispettivamente Presidente e Amministratore Delegato di Terna, è stata presentata la struttura che ospiterà fino a 23 bambini dai 6 ai 36 mesi. Un’iniziativa a sostegno della natalità e a supporto dell’occupazione femminile e dei giovani genitori che hanno la necessità di conciliare al meglio vita privata e lavoro.

“Il nuovo asilo aziendale conferma la grande attenzione che Terna dedica ai bisogni e alle esigenze delle persone. È un’azione concreta di supporto alle famiglie, perché offriremo un valido sostegno nella cura dei figli e nelle scelte educative. Un’iniziativa che sposa totalmente i valori del nostro Gruppo e che rappresenta un ulteriore passo in avanti verso il raggiungimento di nuovi e ambiziosi obiettivi di sostenibilità, driver strategico del business di Terna” ha dichiarato Valentina Bosetti, Presidente di Terna.

L’inaugurazione del nostro nuovo asilo nido aziendale è un ulteriore segnale dell’attenzione di Terna verso i propri dipendenti e, in particolare, verso i colleghi con figli piccoli, che possono usufruire di una struttura all’avanguardia dal punto di vista sia pedagogico sia della sostenibilità ambientale. È grazie alle persone di Terna, e alle loro competenze tecniche e abilità, che sarà possibile realizzare un sistema elettrico sempre più efficiente, affidabile e decarbonizzato” ha commentato l’Amministratore Delegato di Terna, Stefano Donnarumma.

Le caratteristiche di MiniWatt

MiniWatt coniuga in ogni spazio sostenibilità ambientale e innovazione architettonica. Terna ha assicurato un elevato livello qualitativo della struttura, sia in termini estetico-funzionali sia di sicurezza e di attenzione all’ambiente. L’allestimento degli spazi interni ed esterni è stato sviluppato in accordo con il progetto educativo incentrato sul tema della “biofilia” e in linea con i più avanzati orientamenti pedagogici. Tutti gli elementi di arredo rispondono alle normative nazionali e internazionali relative all’atossicità e al rispetto dei requisiti di sostenibilità ambientale per i materiali impiegati, e sono volti a creare un ambiente in cui favorire esperienze di sperimentazione, conoscenza e gioco, anche attraverso proposte di laboratori. Negli spazi esterni, inoltre, verrà allestito un orto a misura di bambino per promuovere percorsi educativi funzionali ai bisogni dei più piccoli e ai loro ritmi di sviluppo.

Il Piano Industriale 2021-2025 di Terna

Le persone sono l’asset più importante di Terna, principale fattore abilitante del Piano Industriale 2021-2025 “Driving Energy” da 8,9 miliardi ed elemento che rafforza il ruolo centrale di regista e abilitatore della transizione energetica del gruppo. In Terna oggi lavorano oltre 4.900 persone, al centro del New Ways of Working, un ambizioso programma di evoluzione culturale orientato al mindset, che ha la finalità di proporre una nuova modalità di lavoro attraverso il coinvolgimento attivo e consapevole delle persone per abilitare il raggiungimento degli sfidanti obiettivi del gruppo.

 

Qui l’ultimo articolo  “TERNA LANCIA IL PROGETTO DI RIFORESTAZIONE PER UNA RETE DI INFRASTRUTTURE VERDI