Mobilità elettrica: nuove colonnine di ricarica ultrafast negli scali di Milano

Per quanto riguarda la mobilità elettrica di Milano, gli aeroporti milanesi di Linate e Malpensa saranno dotati a breve di nuovi impianti ad alta potenza per la ricarica elettrica delle automobili, con l’utilizzo di energia certificata 100% green. Per la società di gestione degli Aeroporti di Milano Malpensa e Milano Linate continuano gli investimenti nella sostenibilità.

Sarà la società Free To X, società del Gruppo Aspi dedicata ai servizi per la mobilità in chiave sostenibile, a realizzare le nuove infrastrutture; il tutto anche in collaborazione con Atlante, società del Gruppo Nhoa per i servizi di energy management. I lavori per l’installazione delle nuove colonnine termineranno entro l’estate 2022.

Il progetto di sviluppo di servizi legati alla mobilità elettrica negli scali milanesi Linate e Malpensa, prevede di installare gli impianti di ricarica ad alta velocità in quattro punti diversi all’interno delle aree esterne agli scali. Man quante saranno le nuove colonnine di ricarica veloce che tutti i cittadini potranno utilizzare?

  • A Linate 6 colonnine, di cui 4 superfast da 300kW,  per accogliere 10 veicoli in contemporanea con accesso al servizio sia con connettori in AC che DC; La Superfast Charging station sarà dotata di pensiline con le migliori tecnologie eco-sostenibili e di minore impatto ambientale.
  • A Malpensa invece saranno attive 4 colonnine.

I punti di ricarica saranno operativi 24 ore su 24 e utilizzabili attraverso tutte le modalità di pagamento disponibili; un’attenzione sarà data anche all’accesso alle persone a ridotta mobilità.