Stazione Garibaldi Milano

Mobilità sostenibile nel murales della Stazione Garibaldi a Milano

A Milano è stato da poco inaugurato il murales a tema mobilità sostenibile, finanziato da Trainline, l’app per confrontare e prenotare treni in Italia e in Europa, e realizzato grazie alla collaborazione con l’associazione WAU! Milano.

L’opera artistica è il risultato del progetto di riqualificazione dei muretti esterni della Stazione Garibaldi e del camminamento pedonale, realizzata dallo street artist catanese Vincenzo Magno, in arte ViM.

Mobilità sostenibile: il murales della Stazione Garibaldi a Milano

Il murales, che da oggi è possibile vedere camminando negli spazi della Stazione Garibaldi di Milano, è ispirato al tema della mobilità sostenibile, con disegni che vede protagonisti soggetti quali treni, ambienti naturali e nuove generazioni. I volontari che hanno contribuito ad eseguire l’opera artistica, hanno utilizzato uno speciale prodotto che permette di trasformare in sostanze inerti gli elementi nocivi presenti nell’aria (ossidi di azoto, ossidi di zolfo, monossido di carbonio polveri sottili e composti organici volatili).

Secondo Andrea Amato, Presidente di WAU! Milano, l’associazione che ha contribuito a realizzare l’opera inaugurata durante la Milano Green Week:

Togliere degrado urbano di fronte alla stazione, che rappresenta il primo biglietto da visita per chi arriva in città, per noi Urban era molto importante e siamo felici di esserci riusciti con un’opera di street art che migliorerà anche le condizioni dell’aria.

Iniziative come queste possono contribuire a sensibilizzare i cittadini sul tema della mobilità sostenibile, attraverso il linguaggio creativo.

Sostenibilità, perché è importante

Il tema della mobilità sostenibile e del vivere green è sempre più importante. Per condurre uno stile di vita più consapevole e rispettoso dell’ambiente nei prossimi 10 anni, gli italiani pensano di usare meno l’auto (44%), ridurre i viaggi non essenziali (34%) e usare i trasporti pubblici (32%).

I dati arrivano da una recente ricerca commissionata da Trainline e ci dicono che l’82% degli italiani dichiara di comprendere meglio come condurre uno stile di vita più green e rispettoso dell’ambiente ora, rispetto a cinque anni fa.

Foto Paolobon140 – Wikimedia