monopattino elettrico

Monopattini elettrici: arriva a Milano l’ottavo operatore Bolt Support

Il capoluogo lombardo si conferma capitale dei servizi di condivisione con un altro passo in avanti verso una mobilità sempre più sostenibile. Il Comune di Milano ha autorizzato un’altra società, la Bolt support, a esercitare il servizio di sharing di monopattini elettrici incentivando così il ricorso alla micromobilità elettrica.

Una volta che i test preliminari sui mezzi previsti dalla normativa comunale avranno esito positivo in città sarà disponibile una nuova flotta composta da 750 monopattini. Questi entreranno in servizio già dal primo agosto.

Bolt Support a Milano, il successo dei monopattini elettrici

Il nuovo servizio di sharing Bolt Support si aggiunge a quelli già attivi. Secondo i dati a disposizione questa tipologia di mobilità elettrica per la città si sta dimostrando, soprattutto a Milano, un vero e proprio boom. Negli ultimi anni, tra il 2020 e il 2021, ci sono stati più di 8.500 noleggi giornalieri per una percorrenza di circa un chilometro e mezzo.

I monopattini elettrici vengono utilizzati perlopiù per i brevi giri nei quartieri, come per esempio i piccoli tragitti casa-lavoro e casa-scuola ma non solo. Questo tipo di mezzo di trasporto urbano è infatti vincente per gli spostamenti in città soprattutto quando utilizzato in maniera complementare al trasporto pubblico locale. In quest’ultimo caso sono possibili anche percorsi più lunghi.

Bolt Support è l’ottavo operatore che entra a far parte dei servizi di mobilità elettrica a Milano e con esso si esaurisce il numero di dispositivi per la mobilità elettrica che possono entrare in città.

Micromobilità elettrica: la proroga alla sperimentazione

Il nuovo servizio Bolt Support a Milano arriva anche grazie al prolungamento, fino al 26 luglio 2023, della durata della sperimentazione in corso in merito alla micromobilità elettrica. Il programma era stato approvato nel 2019 con l’individuazione dei soggetti deputati a svolgere servizi di questo tipo in modalità sharing. Oggi a Milano possono circolare 6.000 monopattini elettrici, con un massimo di 750 mezzi per ognuno degli operatori attivi.