Da Napoli Centrale a Fiumicino Aeroporto

Da Napoli Centrale a Fiumicino Aeroporto e viceversa: disponibili i treni diretti

Da Napoli Centrale a Fiumicino Aeroporto con un treno diretto e viceversa? Dal prossimo 11 luglio sarà possibile grazie ai nuovi collegamenti Frecciarossa. In realtà i biglietti per queste tratte sono già in vendita dallo scorso 25 giugno. Come detto nel corso della Trenitalia Summer Experience queste corse si aggiungono a quelle già esistenti di Leonardo Express che unisce Roma Termini a Fiumicino, senza dimenticare i treni regionali della linea FL1 Fiumicino Aeroporto – Roma – Orte.

Trenitalia ha studiato queste linee insieme ad Aeroporti di Roma per trovare gli orari migliori in concomitanza con voli intercontinentali in arrivo e in partenza. Le due aziende hanno firmato una partnership per lo sviluppo dell’intermodalità sostenibile. Inoltre lo scopo è anche quello di creare una collaborazione fra treni ed aerei per migliorare la situazione generale dei mezzi di trasporto.

Da Napoli Centrale a Fiumicino Aeroporto e viceversa: gli orari

Ecco allora gli orari dei treni da Napoli Centrale a Fiumicino Aeroporto e viceversa, già disponibili sul sito di Trenitalia:

  • Frecciarossa 8335 Fiumicino Aeroporto 9.38 – Napoli Centrale 11.33
  • Frecciarossa 8334 Napoli Centrale 5.45 – Fiumicino Aeroporto 7.52

Non solo. Infatti in aggiunta c’è anche un collegamento diretto dalla stazione di Firenze all’aeroporto di Roma: Frecciarossa 9591 Firenze Santa Maria Novella 07.05 – Fiumicino Aeroporto 09.22.

L’orario del mattino è stato scelto proprio per permettere un collegamento migliore, attualmente ancora non disponibile. Si legge nel comunicato stampa ufficiale:

I nuovi Frecciarossa sono parte integrante dell’esperienza di viaggio che Trenitalia vuole offrire ai propri passeggeri anche unendo le tre porte di accesso del Paese.

Ricordiamo anche che dal 2024 lo scalo aereo di Fiumicino avrà un collegamento veloce con il centro di Roma grazie a Volocity, un drone-taxi da due posti. Questo nuovo mezzo di trasporto permetterà di fare dei viaggi di qualità, diminuendo sia la congestione del traffico urbano che le emissioni di CO2, visto che i 18 motori di VoloCity opereranno in modalità elettrica.