Noi siamo oceano, ecologia del cambiamento

“Noi siamo oceano. Manifesto per un’ecologia del cambiamento”, di Rossano Ercolini

Noi siamo oceano. Manifesto per un’ecologia del cambiamento, Edizioni Baldini+Castoldi, collana Gli scarabei, di Rossano Ercolini, fotografa l’attuale panorama globale, caratterizzato da una crisi climatica sempre più pressante e da profondi sconvolgimenti geopolitici; una cosa è certa: i tradizionali modelli imprenditoriali basati sul profitto e su un’economia lineare non sono più efficaci. Ercolini, creatore e direttore del rivoluzionario progetto Rifiuti Zero, illustra in queste pagine come l’economia capitalista non abbia mai fornito davvero risposte né alle difficoltà economiche e sociali delle persone, né alle esigenze del nostro pianeta.

Per questo motivo è fondamentale una presa di coscienza collettiva che ci guidi verso modelli di sviluppo alternativi, orientati verso un’economia circolare ispirata ai processi naturali e alla rigenerazione delle risorse. È urgente emergere con una nuova visione che ci permetta non solo di vivere in armonia con l’ambiente circostante, ma anche di essere più consapevoli delle distorsioni ideologiche e comunicative perpetrate dai potenti per minimizzare la gravità della situazione.

“Noi siamo oceano”, per un’ecologia del cambiamento

Il ruolo dei cittadini, dei giovani e degli attivisti è fondamentale in questo contesto, non intesi come soggetti sovversivi, ma come individui che dialogano con la società e le istituzioni per implementare strategie di sviluppo e condivisione delle risorse sostenibili e innovative. Come suggerisce l’autore questo è l’unico modo per vivere in armonia, proteggere il nostro pianeta ed essere capaci di futuro.

Attraverso un libro ricco di riflessioni, aneddoti e esperienze concrete, Rossano Ercolini ci guida attraverso un’Italia reale ma diversa: un paese dove le buone pratiche, le conoscenze condivise e le esperienze riuscite dimostrano che, nonostante i rischi imminenti, è possibile agire, collaborare e immaginare un domani migliore.

Conosciamo Rossano Ercolini

Toscano, maestro elementare, è ideatore e responsabile del progetto “Passi concreti verso Rifiuti Zero”. Si occupa attivamente di gestione dei rifiuti da 34 anni, in particolare il suo impegno è andato alla divulgazione dei rischi ambientali derivanti dagli inceneritori e a promuovere lo stile di vita a spreco zero. Per queste sue battaglie ha ricevuto nel 2013 il prestigioso Goldman Environmental Prize, il Nobel alternativo per l’ambiente, è stato ospite del presidente Obama e ha conquistato fama mondiale.

Attualmente è presidente del Centro di Ricerca Rifiuti Zero e dell’associazione Zero Waste Europe. Presiede anche l’associazione Diritto al Futuro, ed è tra i principali fondatori della Rete Nazionale Rifiuti Zero. Oltre a numerosi articoli sull’argomento ha pubblicato Non bruciamo il futuro (2014), Rifiuti Zero. Dieci passi per la rivoluzione ecologica (2018) e Il bivio. Manifesto per la rivoluzione ecologica (2020).