Packaging e sostenibilità alimentare: gli esperti a confronto

Milano – Il 30° Congresso d’Autunno Giflex (Gruppo Imballaggio Flessibile) si terrà nei giorni 30 settembre e 1 ottobre presso l’Hotel Melià in Via Masaccio 19. Un evento molto atteso e dal format interattivo che, grazie alla partecipazione di alcuni tra i maggiori esperti mondiali, delineerà gli scenari futuri del food packaging e della sostenibilità, offrendo un contributo concreto al dibattito di EXPO 2015 sul tema del food waste e food loss favorendo un confronto sereno e imparziale tra istituzioni, media, industria e distribuzione.

Ad aprire il Congresso il 30 settembre sarà la Prof.ssa Claudia Sorlini, presidente del Comitato Scientifico di Expo 2015 del Comune di Milano, che ha concesso il suo patrocinio a questo evento che per la prima volta si svolgerà a porte aperte, con interventi di grande interesse anche per il pubblico. Grande attesa in questa prima giornata congressuale è per il contributo della ricercatrice svedese Helen Williams (Karlstad University), che illustrerà il ruolo fondamentale del packaging nella riduzione al minimo degli sprechi alimentari, e che non mancherà di rivelare anche alcune scottanti verità.

VERSO UN FUTURO SOSTENIBILE

Nella seconda giornata congressuale il dibattito si farà particolarmente acceso con il “Pack Ring”: una tavola rotonda sul tema dello spreco alimentare che vedrà confrontarsi personalità quali il responsabile di SAVE FOOD Bernd Jablonowski, Massimiliano Boccardelli, responsabile delle Politiche Industriali in Federalimentare, Franco Fassio Consigliere Nazionale Slow Food Italia. Invitati al dibattito anche esponenti di ONG come Legambiente e WWF. Ciascuno di loro salirà sul “ring” pronto a fare valere un punto di vista diverso sul tema e da questo scontro/incontro emergeranno le linee guida da seguire per costruire un futuro più sostenibile.

SFATIAMO I FALSI MITI

Il 1° ottobre la parola sarà data anche ai consumatori, attraverso una serie di interviste raccolte in un video, che metteranno a nudo la reale consapevolezza dei consumatori riguardo la sostenibilità e gli sprechi alimentari tra le mura di casa. A commentare il documentario interverrà Mauro Ferraresi, docente di sociologia dei consumi (IULM, Milano), sfatando i ‘falsi miti’ sul packaging alimentare, insieme al trio comico dei Boiler.

GIFLEX GUARDA AL FUTURO

Durante il Congresso saranno presentati i progetti Giflex degli ultimi anni e si concluderà con l’intervento del Presidente Michele Guala, che illustrerà la visione del Gruppo per il futuro: “30 anni di attività del Giflex concretizzano e raccontano una storia di attenzione al consumatore e all’ambiente, spesso anticipando o superando le indicazioni previste a livello legislativo. Continueremo a lavorare per creare una consapevolezza comune sul ruolo positivo dell’imballaggio nella lotta agli sprechi alimentari, senza dimenticare l’investimento continuo nella ricerca di processi e tecnologie per lo sviluppo di soluzioni di packaging sempre più sostenibili, con un’attenzione particolare al tema del loro smaltimento”.

Per saperne di più sull’impegno di Giflex per un futuro sostenibile: http://www.giflex.it/web/img/IT.pdf

I GIORNALISTI E GLI INTERESSATI POSSONO ACCREDITARSI AL CONGRESSO SCRIVENDO UNA MAIL CON NOME, COGNOME, QUALIFICA E RECAPITI A: CONGRESSO.GIFLEX2015@SPRIM.COM