Libreria del Mondo Offeso

La Libreria del Mondo Offeso è una libreria indipendente nata nel 2008 non solo come negozio ma anche come centro culturale zeppo di iniziative, eventi e incontri. Da dove il suo nome? Dal libro “Conversazioni in Sicilia” di Elio Vittorini: un viaggio alla scoperta di un mondo offeso, che obbliga a prese di responsabilità. Nella nuova sede di Via Cesare Cesariano 7, una traversa di Via Canonica, uno spazio è stato adibito a caffetteria: caffè e affini di Altromercato, birra Opperbacco abruzzese doc, salumi e formaggi che rispettano regole di genuinità e autenticità, gelati slow food; a colazione quotidiani freschi di stampa.