Dati del Punto sostenibile

Tipo:Tipologie Aree Verdi

La porzione di Pianura Padana su cui sorge il Parco Nord Milano (600 ettari istituito nel 1975) ha avuto fin dal passato una destinazione tipicamente agricola. Le zone di rifugio per specie vegetali e animali sono quelle legate ai corsi d’acqua del Seveso e del canale Villoresi. Dal 1983 si è avviato un processo di continuo arricchimento del patrimonio vegetale ed animale.

Specie animali quali gheppio, gufo e allocco hanno trovato condizioni favorevoli per la nidificazione. Altri uccelli più piccoli visitano il Parco in determinati periodi dell’anno: il picchio rosso, l’upupa, l’averla piccola, il lucherino e le gallinella d’acqua, grazie alla presenza di zone umide. Per la fauna minore: rospo smeraldino, rana verde, raganella.

 

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.