Prende il via la prima edizione del Dog Film Festival (DFF). Sono aperte le iscrizioni

Difficile dire quale sia il cane più famoso apparso sullo schermo. In TV lo scettro se lo contendono probabilmente Rin Tin Tin, Rex e Lassie, ma al cinema il discorso si fa più complesso, perché il nostro amico a quattro zampe si è prestato spesso a letture più complesse rispetto al semplice intrattenimento. Come non considerare, ad esempio, il forte contenuto simbolico di film come “White God – Sinfonia per Hagen” o “L’isola dei cani”.

Per fare il punto sull’universo-cane e sulle sue relazioni con l’umano, prende il via la prima edizione del Dog Film Festival (DFF). Si sono aperte, infatti, le iscrizioni per partecipare alla rassegna cine-letteraria sul mondo canino ideata da Marco Panella.

Producers, Lovers e Writers, le tre categorie in concorso, saranno giudicate da tre differenti giurie. La prima sezione è rivolta a registi, produttori, distributori e videomaker. Si possono iscrivere lungometraggi per il cinema e la TV, anche di animazione o in versione seriale, cortometraggi e documentari. Sono ammesse a concorrere produzioni uscite in sala, in TV o in circuito home video da gennaio 2018 in poi, anche se già presentate o premiate in altri Festival. Le opere iscritte alla sezione Producers saranno valutate dalla Giuria Cinema del Festival, presieduta da Giampaolo Sodano, e concorreranno per l’assegnazione degli Awards di categoria.

Tra i Lovers, tutti gli appassionati e amanti del mondo “cane” hanno la possibilità di partecipare caricando i propri video di massimo 30 secondi direttamente sul sito, nell’apposita sezione. Il Video Contest sarà aperto sul canale YouTube del Festival dal 5 al 25 giugno: saranno i voti della community social a decretare il vincitore dei DFF Clip Awards.

La sezione Writers è rivolta agli autori e a tutti coloro che hanno voglia di raccontare storie che hanno un cane come protagonista o co-protagonista. Possono essere brevi racconti, sceneggiature, scritti teatrali, saggi o altro, purché non superino le quindicimila battute, spazi inclusi. Le opere iscritte saranno valutate dalla Giuria Letteraria del Festival, presieduta da Paolo Petroni, e concorreranno all’assegnazione dei DFF Writers Awards.

I bandi sono scaricabili dal sito: https://www.dogfilmfestival.it/

La presentazione: https://www.youtube.com/watch?v=ZWJ9Ay_3ICI

di Elena Sofia Midena