Presentazione del Rapporto annuale 2018 sul Commercio Equo e Solidale

Bologna – Il 12 maggio 2018 si celebra in tutto il mondo la Giornata Mondiale del Commercio Equo e Solidale. Per l’occasione, a Bologna il 28 aprile alle 10.30, alla Fiera Terra Equa 2018, verrà presentato il Rapporto Annuale di Equo Garantito, con tutti i numeri del Commercio Equo italiano e le prossime sfide da affrontare a partire dalla nuova legge sul settore che ancora si attende.

Il Commercio Equo Italiano fa il proprio bilancio di attività e numeri attraverso la lente di ingrandimento che Equo Garantito (Assemblea Generale italiana del commercio equo e solidale) utilizza per monitorare i propri membri che rappresentano una larga parte del settore a livello italiano.

Sono 78 soci, 220 negozi specializzati in tutta Italia, oltre 73 milioni di euro di fatturato complessivo, i principali importatori di materie prime e quasi 7.000 ore di formazione e informazione dedicata alla cittadinanza e ai consumatori.

I produttori del Sud del mondo in partnership con gli importatori Equo Garantito sono 200, ma il dato più interessante è che le importazioni dirette continuano a salire e nel 2016 arrivano a circa 15 milioni di euro.

Anche se i numeri non segnano una ripresa complessiva, l’evoluzione positiva del settore è cominciata.

Nella importante cornice di Terra Equa – fiera regionale del Commercio equo e dell’economia solidale dell’Emilia Romagna, una delle tante iniziative che aprono il mese di Maggio Equo delle organizzazioni nazionali, il Commercio Equo presenta il proprio rapporto annuale e discute le prospettive del movimento rispetto ad importanti questioni:

la sfida dell’inclusione e dell’allargamento dei produttori delle organizzazioni di Commercio Equo alla compagine italiana

la sfida della nuova legge nazionale da riformulare e ripresentare al Parlamento per raggiungere quel riconoscimento e attenzione che serve al settore per poter fare il salto di qualità ed avere maggiore impatto anche sui consumatori

la sfida delle nuove forme organizzative sulla distribuzione per essere capaci di aumentare le vendite e costruire attraverso i prodotti, maggiore sensibilità sui temi quali le filiere eque e sostenibili.

“La novità del produttore italiano è forse ciò che influenzerà maggiormente la nuova identità del Commercio Equo e che permetterà di rendere ancora più visibile la relazione che deve esistere tra commercio equità e sostenibilità nella produzione e nello sviluppo. Se già da anni le organizzazioni di Commercio Equo e Solidale sostengono e commercializzano prodotti derivanti da situazioni di svantaggio dell’economia italiana, con il 2018 le filiere di quei produttori nazionali che si impegneranno a rispettare i criteri di responsabilità, di equità e di solidarietà saranno considerate a pieno filiere del Commercio Equo costituendo un sistema locale di un’altra economia ”– commenta Giovanni Paganuzzi Presidente di Equo Garantito.

La nuova legge nazionale
Approvare una legge sul Commercio Equo continuerà ad essere il principale obiettivo politico. In un contesto italiano in cui è sempre più necessario un quadro politico di riferimento per la sostenibilità, riteniamo che la legge sul settore possa contribuire in modo significativo al cambiamento di comportamenti sia del cittadino/consumatore, sia delle nuove forme di impresa sociale a livello locale.

Non da ultimo la necessità di ridare slancio all’economia di un settore un po’ in stallo deriverà anche dalla capacità di saperlo riorganizzare e sostenere per poter raggiungere consumatori sempre più esigenti e ormai legati ad un modello di consumo e distribuzione diverso da quello di pochi anni fa. Percorso non facile ma obbligato per poter davvero essere attore economico e sociale di un certo livello.

La presentazione del Rapporto annuale Equo Garantito parteciperanno tra gli altri:

Jason Nardi – coordinatore della rete Europea RIPESS (rete internazionale per la promozione dell’economia sociale e solidale)
Giorgio Dal Fiume – organizzazione europea del Commercio Equo e Solidale e referente Terra Equa
Giovanni Paganuzzi presidente di Equo Garantito
alcuni rappresentanti di buone pratiche di inclusione tra Commercio equo ed economia sociale e solidale italiana
Con la presentazione si apre il Maggio Equo – un mese di appuntamenti ed eventi che le botteghe di tutta Italia stanno organizzando e che staranno sotto lo slogan #ViviEquo: conferenze, presentazioni, mostre, sfilate, Fiere, animeranno piazze e negozi da Trieste a Catania.

Altre news dai Punti Sostenibili (Archivio)

Prospettive di sviluppo delle fonti rinnovabili in Umbria. Le imprese incontrano le istituzioni

Arriva a Perugia il roadshow “Le opportunità di sviluppo delle fonti rinnovabili nel settore elettrico

Redazione 18-07-2019

Rifiuti speciali: produzione in aumento. Italia leader

Ancora in aumento la produzione nazionale dei rifiuti speciali che, nel 2017, sfiora i 140

Redazione 18-07-2019

Il tuo cibo è il mio cibo, la raccolta dei Mad Dispatches da Slow Food Editore

“Sono un foodie. Sono vegano. Odio la cucina coreana. Adoro la cucina thailandese. Non mi

Redazione 17-07-2019

A RomaEst il riciclo diventa arte con la mostra dell’artista Jane Perkins

Sensibilizzare le coscienze, ispirare le buone abitudini quotidiane, attivare iniziative concrete di sostenibilità e ancora godere

Redazione 16-07-2019

Oltre 421.000 tonnellate di RAEE avviate al trattamento nel 2018

Nel corso del 2018 gli impianti di trattamento iscritti all’elenco obbligatorio gestito dal Centro di

Redazione 16-07-2019

COMMUNITY E NATIVA SIGLANO UN “MEMORANDUM OF INTERDEPENDENCE”

Community Group, il gruppo fondato da Auro Palomba leader italiano nella consulenza strategica nella reputazione

Redazione 15-07-2019

Coldiretti sugli ultimi dati Istat: vacanze +35% agriturismi in Lombardia

Sono 1.688 gli agriturismi in Lombardia con un aumento del 35% rispetto al 2009. E’

Redazione 15-07-2019

Un grande successo per le Case dell’acqua di ACEA: bevi e ricarichi

Roma ha tante peculiarità e una su tutte è certamente la presenza delle fontanelle sparse

Redazione 15-07-2019