Puliamo il Mondo - Legambiente Campania

Puliamo il Mondo a Napoli: appuntamento con l’ambiente il 25 ottobre

Anche Napoli partecipa all’iniziativa di Legambiente, Puliamo il Mondo. Si tratta dell’edizione italiana di Clean Up the World e interessa amministrazioni locali, aziende, associazioni, comitati e scuole. Insieme per ripulire strade, scale e aree verdi dai rifiuti che tolgono decoro alla città.

Nella città partenopea la data da segnare sul calendario è quella di martedì 25 ottobre. Dalle ore 11 i volontari di Legambiente Campania insieme ad ASIA Napoli e agli studenti del liceo artistico Boccioni Palizzi. Insieme partiranno da via Annibale Caccavello, passando per le scale del Petraio, e si occuperanno delle pulizia di questi luoghi. Successivamente avverrà il prelievo e lo smaltimento dei rifiuti raccolti.

Lo scopo dell’iniziativa è quella di promuovere una “nuova idea di cittadinanza” basata sulla cura del bene comune, spesso considerato di nessuno e come tale attaccabile. Pulire tutti insieme un pezzo di strada significa puntare i riflettori su una convivenza differente, per ridare dignità ad alcune zone abbandonate.

Puliamo il Mondo: eventi di ottobre

In realtà la campagna di Legambiente Puliamo il Mondo si è svolta – come sempre – alla fine di settembre. Tuttavia sono molte le città che scelgono di organizzare ulteriori eventi per aiutare il progetto ed evitare che cada nell’oblio l’idea che la città è di tutti e va rispettata.

Dal 1993 ad oggi, ogni anno persone da tutta Italia e di tutte le età si incontrano per rigenerare spazi pubblici ormai dimenticati e sommersi dai rifiuti. Stiamo parlando di strade di periferia, parchi urbani, piazze, rampe. Una grande occasione per condividere insieme il tempo con un obiettivo comune.

Sempre alta la partecipazione degli istituti scolastici e degli stessi studenti. Non a caso solo pochi giorni a Fano sono stati oltre 450 i ragazzi delle scuole primarie a prendere parte all’iniziativa armati di pettorine, guanti, cappelli e sacchetti. Sensibilizzare i bambini è uno dei punti cardine di questa campagna, i più giovani sono i cittadini di oggi e anche di domani, terreno fertile rispetto a iniziative come Puliamo il Mondo. Imparano facilmente che abbiamo una sola Terra e che le dobbiamo rispetto.