RAEE

RAEE, pile e batterie esauste: la campagna che promuove raccolta e riciclo parte da Sanremo

Parte dal Festival di Sanremo la nuova campagna sinergica 2024 promossa dal Centro di Coordinamento RAEE e dal Centro di Coordinamento Nazionale Pile e Accumulatori. I due consorzi hanno scelto di sostenere e incentivare la raccolta corretta dei rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche e delle pile e batterie esauste direttamente sul territorio attraverso “La Raccolta gira l’Italia” che toccherà alcuni degli eventi mediatici più importanti d’Italia.

La campagna, ideata e pianificata dall’agenzia TEND Global Communication si contraddistinguerà per un planning radio, social, digital e TV; primo appuntamento da Official Partner a Casa Kiss Kiss in occasione di Sanremo.

Con questa nuova campagna di comunicazione abbiamo scelto di partecipare in prima persona a eventi on field di portata nazionale di elevata visibilità – dichiara Fabrizio Longoni, direttore generale del Centro di Coordinamento RAEE – La presenza di entrambi i consorzi nel corso di appunta-menti dalla caratura nazionale mira a generare un engagement autentico con il pubblico così da pro-muovere ulteriormente la conoscenza dei RAEE e l’attuazione di pratiche corrette per la loro gestione, essenziali per poter raggiungere i target di raccolta richiesti dall’Unione europea.

La partnership con alcune tra le principali emittenti radiofoniche nazionali rappresenta un’occasione unica per informare in maniera capillare e incisiva il pubblico verso le corrette modalità di conferimento e realizzare una sempre più puntuale e diffusa raccolta delle pile esauste con l’obiettivo ultimo di sensibilizzare sul tema della tutela ambientale – afferma Luca Tepsich, segretario generale del Centro di Coordinamento Nazionale Pile e Accumulatori.

RAEE, pile e batterie esauste al Festival di Sanremo

La presenza a Sanremo presso Casa Kiss Kiss servirà a promuovere e a spiegare l’importanza del riciclo di RAEE e pile scariche davanti ad un grande pubblico che sarà invitato a visitare i siti web e le pagine social RaccoltaRaee.it e RaccogliamoPiùPile.it.

La partnership prevede l’allestimento di spazi di visibilità e intrattenimento realizzati con video dedicati e il coinvolgimento dei conduttori radiofonici grazie a interviste e gag divertenti per dare vita ad una campagna che coprirà il periodo che va dal 28 gennaio al 17 febbraio.

CDCNPA, cosa fa

Consorzio di natura privata, gestito e governato dai Sistemi Collettivi dei produttori di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche sotto la supervisione del Ministero dell’ambiente e della sicurezza energetica e del Ministero delle imprese e del made in Italy. Si occupa di garantire la corretta gestione dei RAEE originati dalla raccolta differenziata, assicurando che tutti i Sistemi Collettivi lavorino con modalità ed in condizioni operative omogenee.

CDCNPA, cosa fa

Consorzio di natura privata costituito dai Sistemi Collettivi ed Individuali istituiti dai produttori di Pile e Accumulatori, in adempimento all’obbligo previsto dal Decreto Legislativo n. 188 del 20 novembre 2008. Tra i compiti:

  • l’ottimizzazione della attività di raccolta a garanzia di un sistema capillare omogeneo;
  • il monitoraggio e la rendicontazione dei dati di raccolta e riciclaggio agli organismi competenti.