Parco delle Valli

Realizzare un orologio solare: sabato 7 maggio al Parco delle Valli

L’associazione di promozione sociale Gli Amici Di Conca D’Oro – APS in collaborazione con l’Accademia delle Stelle, organizza un evento gratuito per la realizzazione di un orologio solare naturale, detto nell’antichità Meridiana.

Nella mattinata di sabato 7 maggio, alle ore 11.00 (entrata di Via Val D’Ala 19) si svolgerà un’iniziativa gratuita ed aperta a tutti, attraverso la quale i partecipanti potranno scoprire come realizzare una meridiana naturale da un troncone di un albero abbattuto.

Qui per altre info.

La meridiana o orologio solare in passato è stato uno strumento molto diffuso in tante città nel mondo, che permetteva di segnalare l’ora tramite il sole, in questa iniziativa scopriremo alcuni aspetti tecnici e storici, e soprattutto come realizzarla una con attività pratica.

Locandina Parco delle Valli

L’intervista ad Emanuele Mattei

In occasione di questa iniziativa abbiamo voluto intervistare Emanuele Mattei, il Presidente dell’Associazione di promozione sociale Gli Amici Di Conca D’Oro – APS, da sempre impegnato nel miglioramento concreto e fattivo della zona, Parco delle Valli compreso.

1) Emanuele Come mai questa iniziativa sulle stelle? Ne arriveranno altre?

Questa è una bella iniziativa naturale e soprattutto di grande importanza, unica a Roma nel suo genere. E’ ecologica al 100% in quanto si utilizza materiale di scarto, come il tronco di un albero caduto ed il legno recuperato dalla lavorazione di una panchina; vogliamo far comprendere come il troncone di un albero abbattuto può tornare utile, ma soprattutto scoprire come nell’antichità erano presenti in tutto il mondo degli orologi naturali, grazie all’ombra.

Di iniziative ne proponiamo tante, quasi una volta a settimana, sul sito dell’associazione  http://concadororoma.blogspot.com/ è possibile conoscerle.

2) Nel caso vi siano all’ascolto potenziali volontari per le vostre iniziative, quali potrebbero essere gli appuntamenti in cui essere coinvolti?

Siamo sempre alla ricerca di volontari, o meglio persone che hanno il desiderio di dedicarsi al prossimo, alla natura e soprattutto di fare contaminazione culturale genuina, crediamo molto nella diffusione delle conoscenze e ci piace lo scambio di idee e pensieri, perché solo così si cresce, non c’è cosa più bella di imparare ogni giorno. Ben vengano persone che desiderano mettere a disposizione della comunità la loro preparazione, perché insieme ci si diverte di più, si è utili ed efficaci.

L’immagine di copertina è di Francesco Toiati.