Riciclo gomma: record di raccolta di pneumatici usati nel 2021

Ci sono buone notizie per il settore del riciclo della gomma, perché nel 2021 la raccolta di pneumatici usati arriva fino a 200.000 tonnellate, il 120% rispetto agli obbiettivi di norma stabili. Della raccolta in tutta Italia se ne occupata Ecopneus, una società senza scopo di lucro.

La raccolta straordinaria di pneumatici usati incide positivamente anche sulle emissioni di Co2. Grazie al lavoro di Ecopneus in 10 anni è stata evitata l’emissione di oltre 3,36 milioni di tonnellate di Co2. Per quanto riguarda sempre il 2021 la società Ecopneus ha raccolto oltre 65.000 richieste di prelievo dei pneumatici fuori uso presso oltre 26.500 gommisti, stazioni di servizio e autofficine in tutte le province italiane.

Sono dati molto importanti se si pensa che la gomma riciclata dei pneumatici trova impiego in moltissimi settori e ambiti della vita quotidiana. Per esempio si utilizza per la realizzazione di superfici sportive, campi da calcio, per asfalti silenziosi, sicuri e duraturi, isolanti acustici, arredi urbani oppure è impiegata per il recupero energetico. Il mercato del riciclo della gomma attualmente è in forte sviluppo; così Ecopneus ha pensato di dedicarsi a nuovi filoni e settori applicativi attraverso un lavoro di Ricerca e Sviluppo, come il riciclo chimico e le applicazioni in ambito industriale.