Ricette vegetariane a Pasqua

Ricette vegetariane a Pasqua: cresce la domanda degli utenti

Secondo le parole chiave di ricerca degli italiani è in aumento la voglia di ricette vegetariane a Pasqua: negli ultimi 4 anni le ricerche sono aumentate del 40% e, solo nel 2021, sono stati circa 12.000 i risultati totali delle ricerche aventi come keyword vegetariano per Pasqua. Questi sono i dati di uno studio su Google di HelloFresh, servizio di kit ricette a domicilio lanciato da metà ottobre in Italia.

Per quanto riguarda i dolci e gli antipasti sembra vincere ancora la tradizione con: colomba, casatiello e torta pasqualina. Ricordiamo che anche lo chef Antonino Cannavacciuolo ha deciso di mettere a disposizione sul suo sito ufficiale alcune colombe, di cui un vegana.

Ricette vegetariane a Pasqua: la proposta di Cannavacciuolo

Tra i sette tipi diversi ideati dallo chef, ce n’è una che sta facendo molto parlare di sé, ossia la colomba di pasqua vegana. Si legge proprio sullo store:

Questo dolce di Pasqua nasce da una scommessa fatta con mia moglie. Cinzia, da anni, segue un regime alimentare particolare, tranne quando a casa cucino io… ai miei piatti non può resistere! Così una sera, sul divano mi dice: “scommetto che non farai mai un dolce che possa conquistarmi al 100%”

All’interno del Laboratorio di produzione artigianale di chef Cannavacciuolo è nato il suo dolce di Pasqua vegano che vanta una lievitazione di 36 ore con 5 passaggi d’impastamento e una lavorazione artigianale con “formatura” manuale, nel pieno rispetto della tradizione.

Il tutto al prezzo di 29 euro per questo dolce da 750 grammi. Bisogna conservarlo in luogo fresco e asciutto lontano da fonti di calore: una volta aperto il consiglio è quello di finirlo entro una settimana, tenendolo all’interno del sacchetto ben chiuso.