Roma: come cambia la viabilità per i lavori in zona Gemelli

Roma: come cambia la viabilità per i lavori in zona Gemelli

Sono cominciati i lavori di riorganizzazione della viabilità vicino al Policlinico Universitario A. Gemelli IRCCS e all’Università Cattolica del Sacro Cuore. Questo progetto darà modo al traffico di essere più scorrevole e di incrementare la sicurezza delle strade circostanti, migliorando l’accessibilità a un polo sanitario e universitario di eccellenza.

“Con questi lavori diamo una risposta concreta a un tema molto sentito dai cittadini e dai tanti pazienti, familiari, visitatori, studenti e lavoratori che frequentano quotidianamente il Policlinico Gemelli e l’Università Cattolica. È un progetto ampiamente condiviso dal territorio, con grandi benefici anche per il trasporto pubblico”, ha dichiarato la sindaca di Roma, Virginia Raggi, come riporta RomaToday.

Come cambia la viabilità

Quattro le zone di intervento. Trionfale ingresso nord: i lavori prevedono l’ampliamento dell’isola spartitraffico sul lato di via Trionfale e la demolizione di parte dell’aiuola per la creazione della nuova corsia di ingresso per chi arriva da via Mario Fani. Ci sarà così modo di entrare direttamente alle aree interne all’ospedale senza arrivare obbligatoriamente da via della Pineta Sacchetti e l’ingresso Sud.

Via della Pineta Sacchetti (Gemelli Sud): ci sarà la sistemazione dell’area vicino all’ingresso suddetto dedicata alla postazione dei mezzi taxi; l’allargamento del marciapiede che va dall’ingresso dell’ospedale a via di Villa Maggiorani, in prossimità della fermata dell’autobus.

Viale dei Monfortani: su via Acquedotto del Peschiera l’invito da viale dei Monfortani sarà prolungato su un controviale ad uso sia a corsia di immissione sulla viabilità principale sia su un tratto di sosta in linea e di ritorno su via Trionfale.

Via di Villa Maggiorani: questi lavori prevedono la creazione di ritorno per chi arriva da via Trionfale e ha l’obbligo di tornare in direzione opposta, evitando di giungere fino all’ingresso principale (ingresso Sud) dell’ospedale.