Autobus a Bologna, trasporti pubblici

Sciopero autobus Bologna 15 dicembre, orari mezzi Tper

 

Sciopero autobus Bologna oggi 15 dicembre 2023. Saranno a rischio i mezzi pubblici Tper a causa di un’agitazione sindacale dalle Federazioni Nazionali dei sindacati USB, SGB, COBAS LAVORO PRIVATO, ADL COBAS, CUB TRASPORTI.

Secondo quanto reso noto da Tper lo sciopero mezzi a Bologna e Ferrara avrà una durata di 4 ore in virtù della precettazione disposta dal Ministero dei Trasporti. Coinvolta anche la Provincia di Imola. Data l’estensione limitata dello stop non sono quindi previste come di consueto due fasce di garanzia speciali a tutela dei viaggiatori.

Sciopero autobus Bologna 15 dicembre, orari e mezzi coinvolti

Sciopero autobus Bologna trasporti mezzi Tper

Come accaduto nei precedenti scioperi bus Bologna Tper non garantirà il regolare svolgimento del servizio di superficie urbano, suburbano ed extraurbano in determinate fasce della giornata. I trasporti pubblici bolognesi saranno a rischio nei seguenti orari:

  • dalle ore 9 alle ore 13.

Tper ha diffuso alcune indicazioni relative alla disponibilità dei mezzi pubblici di superficie in occasione dello sciopero autobus Bologna del 15 dicembre 2023. Le informazioni riguardano nello specifico l’interruzione e la ripresa del servizio di trasporto:

  • Bus urbani, suburbani ed extraurbani del bacino di Bologna, garantite soltanto le corse dal capolinea centrale verso periferia, e viceversa, il cui orario di partenza è previsto entro le ore 8:45;
  • Linee urbane di Imola verranno garantite tutte le corse complete in partenza dalla stazione ferroviaria, o dall’autostazione, fino alle ore 8:50;
  • Bus urbani, extraurbani e del servizio Taxibus di Ferrara garantiti solamente nel caso in cui le corse dai capolinea periferici, centrali e intermedi siano previste con orario di partenza fino alle ore 8:45.

Queste sono invece le indicazioni per quanto riguarda infine l’eventuale richiesta di informazioni durante gli orari di sciopero mezzi Bologna. La Tper comunica che verrà garantita la presenza di almeno un operatore per il servizio di call center telefonico 051-290290.

Marconi Express

Contemporaneamente allo sciopero autobus a Bologna del 15 dicembre è previsto lo stop anche del servizio del Marconi Express. Il collegamento tra l’aeroporto bolognese e il capoluogo sarà a rischio durante l’intera giornata.

Alternativa car sharing a Bologna

Durante lo sciopero autobus a Bologna del 15 dicembre 2023 sarà possibile muoversi in città anche utilizzando gli altri mezzi della mobilità sostenibile. Oltre ai monopattini elettrici e alle biciclette elettriche o tradizionali è possibile usufruire dei servizi di car sharing a Bologna. La città è attualmente servita da due operatori:

  • Corrente – Gestito da Omnibus, una consorziata Tper, il servizio mette a disposizione una flotta di 240 auto elettriche. Queste vetture sono autorizzate a entrare nella zona a traffico limitato, nella zona “T” (Rizzoli-Indipendenza-Ugo Bassi, ma non nelle giornate di T-Days), nella zona Università, nella zona San Francesco, a percorrere le corsie preferenziali e circolare anche nei giorni di blocco del traffico. Unica esclusione il piazzale antistante la stazione centrale di Bologna.
  • Enjoy – Il servizio targato Eni è presente sul territorio bolognese con una flotta di 215 veicoli. È possibile scegliere una Fiat 500, un veicolo commerciale Fiat Doblò oppure fare una scelta ancora più green noleggiando uno dei 50 XEV YOYO con motore 100% elettrico. Come per il precedente servizio è possibile accedere alle Ztl, nelle zone Università e San Francesco e durante il blocco traffico a Bologna. Le preferenziali sono accessibili solo alle vetture XEV YOYO, a loro volta escluse da alcune specifiche aree (indicate nella mappa presente sull’app di riferimento).