stazione metro

Sciopero Milano venerdì 16 dicembre: il motivo dell’agitazione, gli orari

Un altro sciopero dei trasporti a Milano questa settimana nella giornata di venerdì 16 dicembre 2022, quando il personale viaggiante del trasporto pubblico incrocerà le braccia per manifestare contro una legge di Bilancio ritenuta inadatta per il mondo del lavoro.

Per questo motivo chi deve muoversi a Milano con i mezzi pubblici potrebbe subire disagi legati all’agitazione dei dipendenti Atm, ma solo in una determinata fascia oraria. Vediamo allora più nel dettaglio quali sono i motivi dello sciopero, ma soprattutto quali saranno le linee garantite tutto il giorno e in quale orario si fermeranno i lavoratori.

Sciopero trasporto Milano 16 dicembre: orari e info

Si susseguono di settimana in settimana gli scioperi del trasporto pubblico locale, il prossimo è in programma per venerdì 16 dicembre. Nel capoluogo lombardo aderiscono allo sciopero generale, proclamato a livello nazionale, tutti i settori pubblici e privati e i sindacati CGIL Lombardia e UIL Milano e Lombardia. Lo sciopero è stato proclamato:

Contro una legge di Bilancio iniqua socialmente che penalizza il mondo del lavoro dipendente e mortifica le aree di precariato del nostro paese. In particolare su fisco, pensioni e trattamento salariale.

Atm, la società che gestisce il trasporto pubblico locale a Milano, ha comunicato che lo sciopero potrebbe avere conseguenze sul servizio dalle 18 alle 22 e coinvolgerà il personale viaggiante e di esercizio, sia di superficie sia della metropolitana. I mezzi sono comunque garantiti per tutto il resto della giornata.

Per quanto riguarda la linea Como-Brunate, anche questa gestita da Atm, il servizio potrebbe subire delle interruzioni dalle 8:30 alle 12:30.

Autoguidovie, orari sciopero 16 dicembre

Per quanto riguarda i bus extraurbani di Autoguidovie, potrebbero subire dei ritardi o delle variazioni alle corse ma solamente dalle tra le 18 e le 21:59.

Sciopero trasporti Milano, alternative sostenibili

Lo sciopero dei trasporti a Milano di venerdì 16 dicembre potrebbe causare alcuni disagi per chi utilizza i mezzi pubblici. Come sempre in questi casi, il nostro consiglio per spostarsi in città è di optare per alternative a basso impatto. I mezzi elettrici come monopattini o la bicicletta per i tragitti più brevi, oppure auto elettriche.

Con Share now o Enjoy o E-vai o Ubeeqo o il nuovo e-Go!Drivalia con le sue Fiat 500 elettriche si possono avere auto comode e non inquinanti per i tragitti più lunghi. Se invece si decide per un più pratico monopattino vi consigliamo di provare Lime o Bolt.