Scooter sharing: doppio casco e bauletto per festeggiare l’estate

Cityscoot, start-up francese di scooter sharing a flusso libero ed emissioni zero a Milano, per festeggiare l’arrivo dell’estate ha deciso di allestire tutti gli scooter della città di due caschi anziché uno. Spostarsi in città in due sarà così più sicuro. Andare a un evento o in giro di sera per godersi il fresco, sarà veloce e più divertente se in compagnia del secondo passeggero.

Il nuovo bauletto e il secondo casco sugli scooter Cityscoot,  migliorano così ancora di più i servizi sharing mobility nella città Milano.

Il secondo casco sarà posizionato all’interno del nuovo bauletto, che va ad aggiungersi al primo casco e alle cuffie usa e getta già in dotazione e riposte nel sottosella.

I nuovi bauletti sono piccoli e compatti con un design funzionale dalla linea essenziale, per non ostacolare l’agilità del mezzo. Il bauletto è molto semplice anche da usare: si apre premendo il pulsante posto sopra di esso all’inizio del noleggio e si richiude semplicemente riponendo il casco al termine del viaggio.

Scooter sharing Milano: minuti gratuiti per tutti

Per inaugurare gli scooter che da oggi sono attrezzati per la doppia postazione, Cityscoot ha riservato un’ulteriore sorpresa agli utenti. Come? Inserendo nel bauletto un flyer con un codice premio per poter usufruire di 10 minuti gratuiti nella corsa successiva. Ma non finiscono qui con le sorprese. Tutti i nuovi utenti infatti avranno a disposizione un codice di iscrizione che dà diritto a 45 minuti gratuiti, da utilizzare entro la fine dell’estate!

Ecco il codice: CITYX2.