Sono quattro le stazioni ecologiche a Bologna. Riduzioni pagamento TARI.

Bologna – Le stazioni ecologiche sono aree per la raccolta di qualsiasi tipo di rifiuto ingombrante, riciclabile e/o pericoloso che non possa essere inserito nei cassonetti o nelle campane. Centri dove i rifiuti urbani vengono raggruppati per frazioni omogenee, per poi essere trasportati agli impianti di recupero e trattamento.

Il cittadino (sono escluse ditte e piccole imprese) può consegnare e depositare direttamente il materiale alla stazione ecologica, che non sostituisce la raccolta differenziata effettuata con cassonetti e campane, ma la integra.

Ricorda: portando i rifiuti alla stazione ecologica sono previste riduzioni sul pagamento della TARI.

Cosa portare alla stazione ecologica

Prodotti auto/moto: accumulatori di piombo, antigelo, batteria auto/moto, filtri olio, pneumatici usati, vetro di parabrezza.

Materiale elettronico/elettrico: apparecchiature elettroniche (televisori, computer, video, stampanti), cartucce da stampante, pile.

Rifiuti ingombranti: apparecchiature contenenti CFC (frigoriferi, congelatori, condizionatori), ferro e metalli (lavatrici, lavastoviglie, boiler), arredamenti (divani, materassi, mobili in plastica, gommapiuma, moquette). si ricorda che le ditte che installano nuovi elettrodomestici ritirano anche l’usato.

Liquidi: diluenti/solventi, olio minerale, vegetale, sintetico, vernici.

Altro: abiti e prodotti tessili – contenitori in plastica o in metallo etichettati T/F – inerti e calcinacci – lampade al neon e al mercurio – lamierato – legno verniciato e non – medicinali scaduti – vetro/plastica/latta proveniente da raccolta differenziata.

Le stazioni ecologiche in città:

via Stradelli Guelfi, 73/a (mercoledì, venerdì e sabato dalle 9 alle 13)
via Tolmino, 54 (martedì e giovedì dalle 14 alle 18 e sabato dalle 9 alle 13; agosto chiuso)
via Marco Emilio Lepido, 186/6 (a fianco del CentroBorgo – martedì e giovedì dalle 14 alle 18; mercoledì e venerdì dalle 9 alle 13; sabato dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18)
CAAB via delle Viti (angolo via Canapa – lunedì, mercoledì, venerdì e sabato dalle 8 alle 19; martedì e giovedì dalle 8 alle 13.30; domenica dalle 9.30 alle 12.30)
Inoltre è stato approvato il Progetto per la realizzazione della nuova stazione ecologica in via Ferrarese.

In alternativa alla stazione ecologica, per i rifiuti ingombranti (in quantità limitata), è possibile contattare HERA, per usufruire del servizio di ritiro gratuito previo appuntamento.

Per informazioni: Gruppo Hera Servizio Clienti 800 999 500

Altre news dai Punti Sostenibili (Archivio)

A RomaEst il riciclo diventa arte con la mostra dell’artista Jane Perkins

Sensibilizzare le coscienze, ispirare le buone abitudini quotidiane, attivare iniziative concrete di sostenibilità e ancora godere

Redazione 16-07-2019

Oltre 421.000 tonnellate di RAEE avviate al trattamento nel 2018

Nel corso del 2018 gli impianti di trattamento iscritti all’elenco obbligatorio gestito dal Centro di

Redazione 16-07-2019

COMMUNITY E NATIVA SIGLANO UN “MEMORANDUM OF INTERDEPENDENCE”

Community Group, il gruppo fondato da Auro Palomba leader italiano nella consulenza strategica nella reputazione

Redazione 15-07-2019

Coldiretti sugli ultimi dati Istat: vacanze +35% agriturismi in Lombardia

Sono 1.688 gli agriturismi in Lombardia con un aumento del 35% rispetto al 2009. E’

Redazione 15-07-2019

Un grande successo per le Case dell’acqua di ACEA: bevi e ricarichi

Roma ha tante peculiarità e una su tutte è certamente la presenza delle fontanelle sparse

Redazione 15-07-2019

Radio Rock per i suoi 35 anni si regala la sostenibilità ambientale

Ha montato, presso la propria sede, un impianto di moduli fotovoltaici che consente alla storica

Redazione 12-07-2019

2° Conferenza nazionale delle Green City a Milano il 16 luglio

La 2^ Conferenza Nazionale delle Green City sarà dedicata al tema “Green city, adattamento climatico

Redazione 12-07-2019

#Usaegettanograzie: Legambiente contro l’inquinamento da plastica monouso

Sulle spiagge italiane incrociamo ben 10 rifiuti ogni passo secondo l’ultima indagineBeach litter 2019di Legambiente

Redazione 11-07-2019