Sottopasso di via Zanardi

Sottopasso di via Zanardi chiuso per due mesi: come cambia la viabilità a Bologna

Brutte notizie per chi deve utilizzare il sottopasso di Via Zanardi a Bologna. Dal 1° luglio fino al 28 agosto sarà chiuso nel tratto che collega via de’ Carracci a via Bovi Campeggi. In questi due mesi ci saranno dei lavori per il consolidamento della struttura da parte della società Rete Ferroviaria Italiana (RFI).

La chiusura di Via Zanardi sarà in entrambi i sensi di marcia, per questo motivo il Comune di Bologna ha deciso di diffondere una ordinanza con tutti i dettagli su come cambierà la viabilità fino a fine agosto.

Sottopasso di Via Zanardi: cosa cambia

Per quanto riguarda i pedoni e le biciclette, questi potranno transitare sempre nel sottopasso di Via Zanardi. Fatta eccezione però nelle prime tre notti di lavoro:

  • tra le ore 23 del 1° luglio e le ore 6 del 2 luglio
  • dalle ore 23 del 2 luglio alle ore 6 del 3 luglio
  • tra le ore 23 del 3 luglio e le ore 6 del 4 luglio

Tutti gli altri dovranno usare il nuovo sottopasso Ernesto Maserati, che collega via de’ Carracci a via Bovi Campeggi in entrambi i sensi di marcia. Questo vale anche per le vetture del trasporto pubblico di TPER. L’accesso da via Bovi Campeggi sarà vietato ai mezzi di lunghezza superiore ai 12 metri. Questi veicoli saranno costretti ad usare, in alternativa, viale Pietramellara, via Matteotti, via Tiarini e via Fioravanti.

Ricordiamo che non si tratta degli unici lavori sulle strade di Bologna. Lo scorso 6 giugno sono partiti i lavori a Via de’ Carbonesi, nel tratto tra Via d’Azeglio e Via Collegio di Spagna. In questo caso il cantiere sarà aperto fino a marzo 2023. Ha dichiarato Hera:

Al fine di minimizzare l’impatto sugli utenti è prevista la predisposizione di condotte provvisorie, grazie alle quali sarà possibile realizzare le opere senza interruzioni del servizio acqua e gas, se non per poche ore strettamente necessarie nel momento dell’attacco dell’allaccio e previo preavviso degli utenti interessati.