green economy

Stati Generali della Green Economy 2022: al via le iscrizioni, 8 e 9 novembre a Rimini Fiera

Si svolgeranno l’8 e 9 novembre gli Stati Generali della Green Economy 2022. Quest’anno il titolo è “Le nuove sfide della transizione ecologica per le imprese italiane – Tra gli alti costi dell’energia, delle materie prime e della crisi climatica“.

L’evento è promosso dal Consiglio Nazionale della Green Economy. Realizzato in collaborazione con il Ministero della Transizione Ecologica e il patrocinio della Commissione Europea, di Fondazione Cariplo e Regione Emilia-Romagna. Appuntamento a Rimini Fiera.

Intanto sono già aperte le iscrizioni per partecipare a questo evento che intende mettere a fuoco le opportunità future per la green economy da sfruttare al meglio, tra misure che non possono più essere rimandate e politiche da seguire, per sostenere la transizione ecologica e centrare gli obiettivi climatici europei.

Gli Stati Generali della Green Economy 2022

stati generali green economy

Gli Stati Generali sono l’appuntamento annuale per il settore della green economy italiana e per i suoi protagonisti. L’edizione di quest’anno, sempre all’interno di Ecomondo,  si svolge in un clima non del tutto roseo, a causa delle diverse crisi che stanno travolgendo l’Europa ma anche il mondo intero.

Tra la guerra della Russia contro l’Ucraina, la pandemia che stenta ad arrestarsi e i cambiamenti climatici, l’economia italiana è in grande difficoltà. Tra le tante incertezze incombono anche la forte ripresa dell’inflazione e le avvisaglie di una nuova recessione con i prezzi ancora troppo alti del gas e dell’elettricità.

In questo quadro tuttavia persiste uno spiraglio di speranza. Esistono concrete ragioni e diverse opportunità in grado di superare i nuovi ostacoli per procedere il più speditamente possibile, nella strada della transizione ecologica e climatica insieme alla decarbonizzazione.

Gli Stati Generali della Green Economy sono quindi l’occasione per conoscere tutte quelle misure che ci trasporteranno verso un’economia sostenibile sempre più competitiva.

Il programma degli Stati Generali

Questi i temi che saranno affrontato l’8 e 9 novembre 2022 a Rimini Fiera:

  • 8 novembre ore 11.15  – Sessione plenaria di apertura: “Le nuove sfide della transizione ecologica per le imprese italiane”;
    Presentazione della Relazione sullo Stato della Green Economy 2022;
  • 9 novembre ore 9.30 – Sessione plenaria internazionale: imprese e governi per la transizione ecologica e la neutralità climatica, con gli interventi dei vertici delle imprese, delle istituzioni e dei rappresentanti internazionali.

Ecco di seguito le sessioni tematiche di approfondimento:

  • L’attuazione del piano di azione europeo e della strategia nazionale per l’economia circolare, in collaborazione con Circular Economy Network – 8 novembre ore 15.00;
  • Le città e la sfida del clima, in collaborazione con Green City Network – 8 novembre ore 15.00;
  • Visioni di futuro: le imprese italiane e la sfida della neutralità climatica, in collaborazione con Italy for Climate – 9 novembre ore 15.00;
  • Circularity of water | Challenges, solutions and technologies for a new international geography: partnerships between Italy and the Netherlands, in collaborazione con Ambasciata e Consolato Generale dei Paesi Bassi e Materia Rinnovabile(in lingua inglese) – 8 novembre ore 16.30;
  • La transizione ecologica dell’agroalimentare: in collaborazione con CREA e Rete Rurale Nazionale  – 8 novembre ore 15.00.

Il programma dettagliato degli incontri si trova sul sito degli Stati Generali della Green Economy 2022.