Terna linee elettriche

Terna si conferma al top negli indici di sostenibilità a livello mondiale

Il Gruppo Terna che gestisce la rete di trasmissione nazionale è per il tredicesimo anno consecutivo fra le aziende più sostenibili incluse nel prestigioso indice STOXX “Global ESG Leaders” internazionale.

La società guidata da Giuseppina Di Foggia si conferma leader della sostenibilità a livello globale sia nell’indice ESG sia nei sottostanti indici “Environmental Leaders”, “Social Leaders” e “Governance Leaders”, gestiti dalla società Qontigo, parte del gruppo Deutsche Börse, che seleziona le migliori aziende nel mondo presenti nell’indice borsistico internazionale STOXX Global 1800 in base alle best practice adottate in campo ESG.

Terna, la sostenibilità tra i pilastri aziendali

Gli indici STOXX ESG si caratterizzano per la trasparenza nei criteri di selezione, basati su un modello di rating fornito dalla società Sustainalytics che giudica le aziende rispetto a numerosi indicatori. Nella suo ultimo valutazione Sustainalytics ha confermato a Terna la migliore classe la “Negligible risk” che posiziona il gestore della rete di trasmissione al vertice del settore globale delle “Electric Utilities”.

In aggiunta alla presenza nel prestigioso indice STOXX il Gruppo ha ottenuto anche la conferma della “tripla A”, la più alta valutazione possibile da parte della società di rating MSCI per le proprie pratiche ESG.
La leadership nella sostenibilità da parte di Terna è testimoniata, inoltre, dalla presenza della società nei principali indici ESG, tra i quali: Dow Jones Sustainability Index, Bloomberg Gender Equality Index, Euronext Vigeo, FTSE4Good, S&P Global 1200 ESG, MIB ESG, ECPI e GLIO/GRESB ESG Index.