Terna unica società inclusa nel Bloomberg Gender Equality Index 2019

Terna, la società che gestisce la rete di trasmissione elettrica nazionale, è stata inclusa per la prima volta nel Bloomberg Gender Equality Index (GEI), indice internazionale che misura le performance aziendali sui temi della parità di genere e la qualità e la trasparenza nella loro rendicontazione pubblica, aspetto decisivo ai fini della valutazione complessiva. Per il 2019 Bloomberg ha analizzato oltre 9 mila aziende quotate sui principali mercati finanziari mondiali, includendone nell’indice GEI solo 230 – sono tre, complessivamente, quelle italiane – appartenenti a 36 paesi e rappresentative di 10 diversi settori (tra cui energia, industria, utility, finanza).

Unica società elettrica italiana presente nell’indice internazionale promosso dal 2018 da Bloomberg L.P., Terna ha registrato performance di eccellenza a livello globale per quanto riguarda i temi legati alla composizione del board, ai programmi dedicati al lavoro flessibile e al congedo parentale.

“L’inclusione in questo indice internazionale ci rende molto orgogliosi e conferma l’importanza e l’attenzione che l’azienda attribuisce alla parità di genere mettendo in atto azioni concrete e significative per tutte le sue persone. Investire sui lavoratori è alla base della sostenibilità e questo lo stiamo attuando con un crescente impegno di responsabilità che fa leva su programmi di welfare e people care, lanciati a partire dal 2017, che ci hanno consentito di introdurre molteplici iniziative per incontrare i bisogni e le esigenze dei lavoratori e delle loro famiglie, senza discriminazione. Inoltre, sempre da due anni, abbiamo posto in atto una particolare attenzione al bilanciamento delle opportunità di genere nei processi di recruitment e selezione come pure nei processi di valorizzazione interna delle risorse” ha dichiarato Silvia Marinari, Responsabile Risorse Umane, Organizzazione e Affari Generali di Terna.

L’analisi di Bloomberg ha premiato l’impegno nella rendicontazione e la capacità di disclosure dei dati di Terna. La società, infatti, monitora costantemente i principali indicatori di gender equality suggeriti dagli standard GRI-Global Reporting Initiative insieme a una serie di parametri gestionali, per certificare la parità di trattamento tra uomini e donne confermando quanto sancito dal Codice Etico del Gruppo, ovvero l’assenza di svantaggi per le donne o disparità significative.

Oltre alla presenza nel Bloomberg GEI, Terna è inclusa negli indici internazionali di sostenibilità Dow Jones Sustainability (World e Europe), Euronext (World, Europe e Eurozone), FTSE4Good, STOXX® ESG (Global, Environmental, Social e Governance), STOXX® Low Carbon, ECPI, ESI (Ethibel Sustainability Index), MSCI, United Nations Global Compact (“GC100”).

Altre news dai Punti Sostenibili (Archivio)

COMMUNITY E NATIVA SIGLANO UN “MEMORANDUM OF INTERDEPENDENCE”

Community Group, il gruppo fondato da Auro Palomba leader italiano nella consulenza strategica nella reputazione

Redazione 15-07-2019

Coldiretti sugli ultimi dati Istat: vacanze +35% agriturismi in Lombardia

Sono 1.688 gli agriturismi in Lombardia con un aumento del 35% rispetto al 2009. E’

Redazione 15-07-2019

Un grande successo per le Case dell’acqua di ACEA: bevi e ricarichi

Roma ha tante peculiarità e una su tutte è certamente la presenza delle fontanelle sparse

Redazione 15-07-2019

Radio Rock per i suoi 35 anni si regala la sostenibilità ambientale

Ha montato, presso la propria sede, un impianto di moduli fotovoltaici che consente alla storica

Redazione 12-07-2019

2° Conferenza nazionale delle Green City a Milano il 16 luglio

La 2^ Conferenza Nazionale delle Green City sarà dedicata al tema “Green city, adattamento climatico

Redazione 12-07-2019

#Usaegettanograzie: Legambiente contro l’inquinamento da plastica monouso

Sulle spiagge italiane incrociamo ben 10 rifiuti ogni passo secondo l’ultima indagineBeach litter 2019di Legambiente

Redazione 11-07-2019

FederBio rafforza la storica partnership con SANA

Quattro giornate all’insegna del biologico. FederBio consolida la tradizionale presenza a SANA con uno spazio

Redazione 11-07-2019

Lazio 5° Regione per illegalità ambientali, nel 2018 2.062 ecoreati, 5,6 ogni giorno

Roma – Alla presentazione del Rapporto Ecomafia 2019 di Legambiente si sono affrontati i caldi

Redazione 11-07-2019