transizione energetica

Transizione energetica: Renantis punterà sugli obiettivi di sviluppo sostenibile

Falck Renewables annuncia l’avvio del percorso di evoluzione del suo brand in Renantis e si punterà sulla transizione energetica. Un nuovo capitolo per il Gruppo, a seguito dell’acquisizione da parte di Infrastructure Investments Fund (IIF), veicolo di investimento di cui J.P. Morgan Investment Management è advisor, attraverso Green BidCo S.p.A., e del successivo delisting della società.

Il progetto di rebranding è stato sviluppato attraverso un processo bottom-up, che ha coinvolto stakeholder interni ed esterni, con l’obiettivo di far convivere all’interno del marchio i valori fondanti del Gruppo, riconosciuti da tutti.
Renantis si presenta con un’identità visiva fresca, un design rassicurante, caratterizzato da colori caldi e vicini alla natura. Renantis è una parola astratta che si ispira al termine latino renovare, che significa rinnovare. Il design del logo rispecchia i valori intrinseci al Gruppo, con la sostenibilità al centro.

Un nuovo capitolo per la transizione energetica con Renantis

La nuova identità, che sancirà l’evoluzione di Falck Renewables in Renantis, è rappresentata da una chiara purpose:

Costruire un futuro migliore per tutti, potenziando la vita delle persone, con cura.

Il manifesto di Renantis evidenzia gli obiettivi chiave di questo nuovo capitolo, prendendo in considerazione i principali pilastri alla base del brand: cura, innovazione, diversity ed efficacia.

Renantis si sviluppa sulle fondamenta di Falck Renewables come protagonista della transizione energetica globale, rafforzando l’impegno del Gruppo nel creare un futuro migliore per tutti – afferma l’Amministratore Delegato Toni Volpe – Il nuovo brand Renantis rappresenta la nostra capacità di generare un impatto positivo sul Pianeta, attraverso il nostro approccio caratterizzato dalla cura che abbiamo per territori, ambiente e persone. Raggiungeremo questo obiettivo grazie alla collaborazione tra colleghi e stakeholder esterni per una crescita concreta, significativa e solida.

Siamo orgogliosi di annunciare questo cambio di identità a Key Energy 2022. La fiera – uno dei più grandi eventi italiani legato al mondo dell’energia – ci ha scelti come Energy Transition Ambassador dell’evento. Diamo valore a questo ruolo grazie alla nostra esperienza nelle rinnovabili, unita a un approccio orientato al futuro –  conclude Toni Volpe.

Gli obiettivi  di Renantis

Falck Renewables, da oggi Renantis, sviluppa, progetta, costruisce e gestisce impianti di produzione di energia da fonti energetiche rinnovabili con una capacità installata di 1.420 MW nel Regno Unito, Italia, Stati Uniti, Spagna, Francia, Norvegia e Svezia, generati da fonti eoliche, solari, WtE e da biomasse. Il Gruppo è un player internazionale nella consulenza tecnica per l’energia rinnovabile e nella gestione di asset di terzi, attraverso la propria controllata Vector Renewables, che fornisce i servizi a clienti per una capacità installata complessiva di circa 5.300 MW, grazie a un’esperienza maturata in più di 40 Paesi. Inoltre, il Gruppo fornisce servizi altamente specializzati di energy management e downstream sia a produttori di energia sia a consumatori.