Tulipani: cosa fare nel più grande tulip u-pick field d’Italia

Si chiama tulip u-pick field l’enorme campo-giardino di tulipani aperto al pubblico, dove poter raccogliere e comprare i bellissimi fiori. Si trova alle porte di Milano ed è nato grazie all’idea di una giovane coppia olandese, Edwin Koeman e Nitsuhe Wolanios. Un campo di 2 ettari, dove ogni anno in primavera sbocciano coloratissimi tulipani di ogni varietà. Anche questo fine settimana, il 2 e 3 aprile, il giardino accoglierà come ogni giorno tantissime persone, per regalare allegri momenti nei colori della natura.

Cos’è il tulip u-pick field di Milano

Una delle caratteristiche del tulipano è la sua fioritura, un vero spettacolo della natura che però dura solo sei settimane a partire dalla metà di marzo, giusto il tempo di raccoglierli e godere della loro bellezza per un po’. E proprio in questi giorni i tulipani stanno fiorendo al campo di tulipani, quelli precoci sono già fioriti, quelli tardivi invece fioriranno ad aprile inoltrato. Ci sono 470.000 fiori con 450 delle varietà più sorprendenti, con sfumature del medesimo colore e veri e propri arcobaleni creati dall’accostamento di fiori di colore diverso.

Al tulip u-pick field tutti possono accedere per tuffarsi in un mare di fiori, dove il profumo, i colori e i suoni della natura regalano un’esperienza sensoriale molto allegra. L’idea che ha dato vita al campo di tulipani è quella di rendere questo giardino un luogo, vicino alla città, sereno e colorato dove tutti, adulti e bambini, possono trascorrere del tempo nel rispetto della natura.

Qui è possibile fare molte attività oltre a raccogliere i tulipani, come per esempio rilassarsi o scattare foto in un set fotografico davvero unico.

Come funziona il tulip u-pick field

In questo tulip u-pick field è possibile accedere acquistando i biglietti per l’ingresso online. All’interno del campo si potrà scegliere i tulipani più belli da raccogliere per poi comprarli. I tulipani raccolti aggiuntivi sono scontati ad 1 euro, dall’ 8 aprile il prezzo è 1,50 euro.

Una volta dentro il campo, si è colpiti dalla luminosità dei colori di questi fiori. I tulipani raccolti possono essere riposti in secchi o cestini messi a disposizione del pubblico. Dopo la raccolta si procede verso il gazebo Conteggio e Confezionamento dove il personale conterà i tulipani e preparerà il mazzo da portare a casa.

Per conoscere gli altri eventi in programma questo fine settimana, c’è la nostra guida EcoWeekend a Milano: cosa fare il 2 e 3 aprile.