Via Gabriello Chiabrera la green street del quartiere Ostiense

Siamo nel quartiere Ostiense-San Paolo, in Via Gabriello Chiabrera, vicino alla fermata metro e nella strada dello storico cinema Madison. Incredibilmente troviamo ben quattro “punti eco” recensiti nella mia Guida annuale Eco in città. Sono piccole realtà imprenditoriali che hanno scommesso su una attività a basso impatto e che hanno voglia di resistere nonostante tutto. Il loro ottimismo, il loro desiderio di credere in un’economia verde e rispettosa, la loro forza e capacità vanno premiati andandoli a trovare.

Al civico 107 Kikky dove provare un originale risotto alla carbonara o alla matriciana naturalmente senza glutine. In menu anche i classici piatti di riso con funghi o frutti di mare. E per dessert? Ovvio, Risomisù! Porterete via o gusterete in loco delizie servite dentro piatti in polpa di cellulosa non sbiancata, biodegradabile e compostabile. Le posate, invece, sono in bamboo.

L’energia elettrica all’interno del punto vendita è 100% green e per le telecomunicazioni si compensa attraverso i crediti di carbonio (Tel. 389 5183873 – info@kikky.it – kikky.it).

Se siete vegani o amate, ogni tanto, provare ricette cruelty-free meta sicura è Wani Vegan Bakery. Wani è l’acronimo di We Are Not Ingredients e nasce dal desiderio di tre amici di creare qualcosa di buono senza la sofferenza di altri esseri viventi. A pranzo pizza con patate e vegwürstel, wrap con hummus e cruditè di zucchine e carote, sfogliatine alle melanzane, quiche con tofu affumicato, cous cous con verdure miste, lime e mandorle, polpette al sugo. La pasticceria è bio (cornetti, dolcetti, torte, provate, vi prego, l’apple pie o la cioccolata e arancia). E da bere caffè fai da te nei bicchierini compostabili oppure estratti di frutta e verdura (Via Gabriello Chiabrera 162 B – Tel. 06 94356110 – info@wani.bio – www.wani.bio).

Amanti della spesa alla spina, che blocca all’origine il problema dello smaltimento dei rifiuti, andate al numero 80 di Via Chiabrera ed entrate da Negozio leggero. Trovate qui una gamma completa di cibi di qualità, dal biologico al locale fino al prodotto tradizionale ma anche detersivi e cosmesi (Tel. 06 98183226 – chiabrera@negozioleggero.it – www.negozioleggero.it). Il suo gemello è nel quartiere africano in Via Gadames 26/28.

Non poteva mancare una bottega equo e solidale la Com.e.s – Moliendo Cafè con tutta la gamma tipica del commercio giusto dalla pasta alla marmellata, dalla cioccolata ai biscotti, dalle spezie ai sughi in barattolo. Ha anche un settore di prodotti di cooperative sociali italiane, in particolare alimenti biologici e vegani ed un angolo dedicato all’editoria (Via Gabriello Chiabrera 27 – Tel. 06 5402474 – moliendocafe@equocomes.org – www.equocomes.org).

di Marzia Fiordaliso